menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nell'immagine di repertorio il cestista Morena durante l'ultimo saluto alla tifoseria ostunese

Nell'immagine di repertorio il cestista Morena durante l'ultimo saluto alla tifoseria ostunese

Ostuni consegna al cestista Mimmo Morena la civica benemerenza

Il cestista Domenico Morena riceverà, presso il salone di rappresentanza del Comune di Ostuni, la civica benemerenza. L'onorificenza viene concessa da un Comune italiano, in questo caso Ostuni, a un cittadino che con opere concrete nei campi delle scienze, delle arti, dello sport abbia esaltato il prestigio della città

OSTUNI - Il cestista Domenico Morena riceverà, presso il salone di rappresentanza del Comune di Ostuni, la civica benemerenza. L’onorificenza viene concessa da un comune italiano, in questo caso Ostuni, così come deliberato dal Consiglio comunale l’11 gennaio 2016, a un cittadino, organizzazione, associazione o ente che con opere concrete nei campi delle scienze, delle arti, dello sport o con iniziative di carattere sociale, assistenziale e filantropico o con atti di coraggio siano stati d’aiuto ai propri concittadini o abbiano esaltato il prestigio della città.

Morena, Mimmo per i tifosi, è nato a Nagold, Germania, il 19 luglio 1970; comincia a giocare in serie A nella stagione 1987-88 a Napoli e calca, per 20 anni, i campi della massima serie vestendo le maglie di Varese, Forlì, Jesi e Scafati. A Napoli, dove ha giocato anche in Eurolega, è tuttora l'idolo dei tifosi, nonostante dalla stagione 2007/2008 sia passato a giocare con l’Assi Ostuni in serie B2, dove ha vinto il campionato da protagonista e ha portato la sua squadra in A dilettanti con 18,0 punti e 11,2 rimbalzi a partita durante il campionato e 19,3 punti e 13,9 rimbalzi nei play-off ed alla finale per la promozione in Legadue nella stagione 2009/2010. 

Ad Ostuni, con il team Cestistica, ha chiuso la sua carriera proprio al termine dell'ultima stagione sportiva. A portare all’attenzione del consiglio comunale ostunese questo provvedimento è stato l’assessore allo sport della Città bianca, Margherita Penta, che spiega così le motivazioni di questa scelta: “Il 22 dicembre 2015 ho scritto al presidente del Consiglio comunale chiedendo che venisse posta all’attenzione dell’Assise, la proposta di conferire l’attestato di civica benemerenza al cestista Mimmo Morena, che dal 2006 milita nella squadra di basket della nostra Città. In questi anni di militanza nelle squadre di basket della nostra città, il legame con Ostuni è diventato sempre più forte tanto è vero che Mimmo Morena ha deciso di stabilire in Ostuni la residenza di tutta la sua famiglia composta dalla moglie e dai due figli. 

La sua passione ed il suo attaccamento alla maglia gialloblù sono note a tutti come anche le lacrime di gioia di Mimmo Morena in occasione della promozione in A dilettanti. Immagini che sono diventate il simbolo della ostunesità”. La cerimonia di consegna avverrà domani, giovedì 12 maggio, alle ore 18.30, presso il salone di rappresentanza del Comune di Ostuni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

social

Festa della mamma: quando si festeggia e perché

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid in Puglia, prosegue il calo dei posti letto occupati

  • Attualità

    Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

  • Annunci

    Sfratti Parco Bove: il segretario Cobas martedì davanti al gup

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento