menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ottimi risultati anche sul ring di Talsano per la BoxeIaia Brindisi

La BoxeIaia Brindisi se ne torna con due vittorie e un verdetto di parità da Talsano (Taranto), dove lo scorso fine settimana si è svolta una manifestazione organizzata dalla Boxe Fiore

BRINDISI - La BoxeIaia Brindisi se ne torna con due vittorie e un verdetto di parità da Talsano (Taranto), dove lo scorso fine settimana si è svolta una manifestazione organizzata dalla Boxe Fiore.

Il primo pugile allenato da Carmine Iaia a salire sul ring è stato Salvatore De Leo (75 chilogrammi) che ha battuto ai punti il tarantino 216f748a-7feb-4426-9af1-612dbd8fd348-2Francesco fonseca del team Cupri, dopo tre riprese sempre in leggero vantaggio da parte del brindisino.

Riccardo Gallo, nella categoria senior 69 kg,, dopo due riprese in netto vantaggio in cui ha dato lezione di boxe a Juan Tuma della Boxe Perrone di Taviano, ha costretto l’avversario alla squalifica all’inizio della terza ripresa.

E’ finito in parità Il match clou della serata, quello tra il brindisino Luigi Iaia, figlio del maestro Carmine Iaia, e il pugile di casa Antonio Di Punzio, unico partecipante della Boxe-Fiore, nella categoria junior 60 kg iaia e nella categoria youth di Punzio, una categoria superiore.

L’incontro è stato gradevole ed equilibrato, con una leggera supremazia da parte del brindisino nella ultima ripresa.

Soddisfatto ancora una volta il maestro Iaia della prestazione dei suoi atleti. Lunedì si è tornati in palestra per la rifinitura della preparazione di Rosa Di Lena, Giovedì partirà alla volta di Milano, per partecipare al Guanto d’Oro d’Italia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Torna ad aumentare il numero dei positivi e dei decessi in Puglia

  • Cronaca

    Allarme lupi: stragi di asini e capre nelle campagne

  • Cronaca

    Sprangate contro l'ex della fidanzata: condannato a dieci anni

  • Cronaca

    Multata da agente fuori servizio: il giudice annulla la sanzione

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento