menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rowing, campionato online: ottimi risultati per il gruppo sportivo Carrino

La società, presieduta dal comandante Giulio Capuano e diretta da Antonio Coppola, si distingue a liello nazionale

BRINDISI - Domenica 20 Dicembre gruppo sportivo dei vigili del fuoco “Carrino Brindisi”, presieduto dal comandante Giulio Capuano ed allenato dal direttore tecnico Antonio Coppola ha partecipato alla 1° Italian indoor rowing challenge, organizzata dalla Federazione Italiana Canottaggio in collaborazione con Concept2, la casa produttrice delle macchine per indoor rowing. La gara infatti si è svolta in remoto, collegando il remoergometro utilizzato dapprima al PC ed in seguito al Server della gara. 

Nonostante le difficoltà causate dalla pandemia, gli atleti del gruppo non si sono fermati e, continuando nel loro allenamento, sono riusciti ad ottenere dei risultati di rilievo, vista la forte concorrenza presente in questa gara, data dalla presenza di atleti preparati provenienti da tutta Italia, alcuni già con esperienza in maglia azzurra. Nelle categorie giovanili, Davide Palazzo (Allievo C) e Francesco Tanzarella (Allievo B2) si classificano bene, mentre Marco Mantovani (Cadetto) riesce a rientrare nei primi 16 della sua categoria.

Nella categoria ragazzi, buone le prestazioni di Nicola Centonze e Matteo Palazzo, che si classificano rispettivamente 57° e 84° su un totale di quasi 150 atleti in gara. Nel pomeriggio invece, spazio alle categorie Senior, dove Daniele Crastolla stravince nella categoria 30-39, rifilando ben 45 secondi al secondo classificato, mentre Damiano Toscano, categoria Senior A, ottiene un terzo posto, sfiorando il secondo per solo qualche decimo. Buone anche le prestazioni di Niccolò Golizia (Under 23), che si piazza 10°, e di Matteo Galluzzo (Peso leggero) che ottiene il 6° posto.

Forte la soddisfazione dell'allenatore Coppola: "Nonostante gli ostacoli che il Covid-19 ci sta imponendo, continuiamo ad allenarci e a dare il nostro meglio. Certo è più difficile rispetto alla 'normalità' ma continueremo a lavorare in vista della prossima stagione, in modo da migliorare le prestazioni ottenute durante gli ultimi mesi e portare ancora più in alto i colori del nostro gruppo sportivo, ovviamente rispettando tutti i protocolli imposti causa pandemia”. 

“Ovviamente, non possiamo che ringraziare il Comandante nonché Presidente del gruppo sportivo, Arch. Giulio Capuano che, insediatosi il 14 Dicembre, ci dà la possibilità di non fermarci e di continuare nel nostro impegno. Prossimo appuntamento le regate regionali previste per Marzo, quindi abbiamo ancora qualche mese per limare le imperfezioni e fare sempre meglio. Adesso però ci concediamo qualche giorno per goderci questo strano Natale."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pareti "scorticate" a causa dell’umidità: "Ecco come viviamo e nessuno interviene"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento