rotate-mobile
Sport

Pallamano A/Elite, in casa dello Junior arriva il temibile Bolzano

FASANO - Debutto casalingo per la Junior Fasano nella seconda giornata della serie A d'Élite di pallamano: dopo aver vinto in trasferta la partita d'esordio sul campo del Secchia, i biancoazzurri giocano domani, sabato 9 ottobre alle 19, la prima gara del campionato fra le mura amiche della palestra Zizzi. Avversario il Bolzano, regina del mercato estivo della pallamano italiana e candidata a lottare per lo scudetto.

FASANO - Debutto casalingo per la Junior Fasano nella seconda giornata della serie A d'Élite di pallamano: dopo aver vinto in trasferta la partita d'esordio sul campo del Secchia, i biancoazzurri giocano domani, sabato 9 ottobre alle 19, la prima gara del campionato fra le mura amiche della palestra Zizzi. Avversario il Bolzano, regina del mercato estivo della pallamano italiana e candidata a lottare per lo scudetto.

La partita di domani è uno dei crocevia fondamentali del campionato della Junior: il Bolzano è infatti un ottimo banco di prova per capire quali possano essere le ambizioni della squadra fasanese, che sarà come di consueto sostenuta dal valore aggiunto del suo calorosissimo pubblico.

Tutti a disposizione dell'allenatore Dumnic gli elementi della rosa fasanese: potrebbe anche esordire, nel caso si completi in tempo utile il tesseramento, il croato Marko Vidovic, nuovo acquisto della Junior arrivato a Fasano in settimana. Vidovic sarà intanto presentato oggi pomeriggio alle 17 in una conferenza stampa presso la sala convegni dello stabilimento FOR.EL, in contrada S. Angelo, Zona Industriale sud, a Fasano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallamano A/Elite, in casa dello Junior arriva il temibile Bolzano

BrindisiReport è in caricamento