Pallamano, Polonia batte Italia di una rete. Doppietta di Giannoccaro

FASANO - I giocatori della Junior Fasano Giannoccaro, Rubino e Sirsi sono stati tutti impiegati dal nuovo commissario tecnico della Nazionale italiana di pallamano, Franco Chionchio, per lunghi tratti della gara con la Polonia giocata ieri al torneo amichevole di Wagrowiec. Giannoccaro ha anche messo a segno due reti; i padroni di di casa hanno vinto 37-36. Oggi Italia in campo alle 17 contro la Norvegia, domani mattina ultima partita contro la Repubblica Ceca.

Giannoccaro (Mediapulia)

FASANO - I giocatori della Junior Fasano Giannoccaro, Rubino e Sirsi sono stati tutti impiegati dal nuovo commissario tecnico della Nazionale italiana di pallamano, Franco Chionchio, per lunghi tratti della gara con la Polonia giocata ieri al torneo amichevole di Wagrowiec. Giannoccaro ha anche messo a segno due reti; i padroni di di casa hanno vinto 37-36. Oggi Italia in campo alle 17 contro la Norvegia, domani mattina ultima partita contro la Repubblica Ceca.

Tre gol in due gare per il baby Giuseppe Colasuonno nella Nazionale under 21: il quindicenne di Andria, aggregato al gruppo dei nati nel 1990, 91 e 92, si sta ben comportando al torneo di Mahdia, in Tunisia. Gli Azzurrini hanno però perso entrambe le partite giocate finora: 42-21 contro i pari età francesi, con due gol per il giocatore della Junior e 37-31 contro i padroni di casa tunisini. Oggi ultima gara contro la Romania.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna muore al Pronto soccorso: negativo il test del coronavirus

  • Virus, paziente in valutazione al Perrino. Treno bloccato a Lecce

  • Virus, declassato caso sospetto, ma resta l'isolamento. Un altro oggi

  • Dramma a Savelletri: cadavere di un uomo ritrovato sugli scogli

  • Brindisi: tentatato suicidio in carcere. Detenuto salvato da un agente

  • Detenuto ai domiciliari ingerisce acido: morto dopo dieci giorni di agonia

Torna su
BrindisiReport è in caricamento