Sport

Happy Casa-San Pablo Burgos: spareggio fra qualificate nei Top 16

Brindisi ritornerà in campionato lunedì 1 febbraio, al PalaPentassuglia (ore 20.30) contro Reggio Emilia. Fissato a giovedì 4 febbraio (ore 17.30) il recupero della partita di Varese

BRINDISI - Happy Casa Brindisi e San Pablo Burgos chiudono la prima fase della Champions League, appaiate al primo posto in classifica e già qualificate fra le Top 16 che andranno a disputarsi i play off (si gioca al PalaPentassuglia, mercoledì 27 gennaio alle ore 20.30 con diretta televisiva su Eurosport player). E’ in palio il primo posto nella classifica del girone H dove attualmente Happy Casa e San Pablo Burgos sono appaiate con 9 punti conquistati, ma con il vantaggio della squadra spagnola per aver realizzato la migliore differenza canestri, e cioè punti realizzati 453 e subiti 384 pari a + 69, rispetto alla squadra di coach Vitucci che di punti ne ha messi a segno 435 e subiti 418 con un +17. Il primo posto in classifica, tuttavia, avrebbe un significato puramente platonico in quanto alla fase successiva dei play off le 16 squadre aventi diritto, saranno ammesse non in virtù della migliore classifica ma saranno sorteggiate il 2 marzo prossimo e divise in 4 gironi composti da 4 squadre. 

Timeout Happy Casa Brindisi, coach Vitucci-2

Partita-test per il campionato

La partita contro la squadra spagnola, tuttavia, avrà un significato particolare soprattutto per il coach Vitucci ed il suo staff in quanto ci sarà da verificare quali progressi avrà compiuto la squadra dopo che nelle ultime partite di campionato, concluse con tre sconfitte subite ed una sola vittoria, aveva smaltito la brillantezza e la capacità di gioco che ne avevano fatto una autentica rivelazione, con la prestigiosa successione di 10 vittorie consecutive. Il turno di riposo imposto dalla rinuncia della Virtus Roma, ha consentito all’allenatore brindisino 10 giorni di lavoro in palestra, in tutta tranquillità, per preparare la partita contro la squadra spagnola ma soprattutto con la testa al campionato e la prospettiva di una verifica delle ritrovate condizioni fisiche e di forma di Nick Perkins, Derek Willis e James Bell, giocatori di fondamentale importanza che erano apparsi particolarmente affaticati nelle ultime partite disputate.  

Burgos senza Renfroe e Horton. Happy Casa con più rotazioni

La partita di Champions per il coach spagnolo Joan Penarroya e per coach Vitucci, pertanto, dovrebbe essere una partita di verifiche per i successivi impegni di campionato. Happy Casa sarà impegnata in campionato il lunedì seguente, 1 febbraio, contro Unahotels Reggio Emilia ed il giovedì successivo, 4 febbraio si recherà in trasferta a Varese per il recupero imposto dalla Lega, mentre San Pablo Burgos giocherà domenica prossima, 31 gennaio, alle ore 12.30, a Manresa, una difficile partita che potrebbe decidere il sorpasso in classifica nel campionato spagnolo. Anche per questo motivo il coach Penarroya terrà e riposo il playmaker Alex Renfroe, ex Brindisi, e l’ala pivot Ken Horton. Semplice prevedere che le due squadre ci metteranno il giusto impegno, non di più, giocando una partita con la qualificazione già acquisita e con la testa al campionato. La partita sarà trasmessa in diretta televisiva su Eurosport Player alle ore 20.30.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Happy Casa-San Pablo Burgos: spareggio fra qualificate nei Top 16

BrindisiReport è in caricamento