Brindisi Fc, altro colpo di scena: i soci campani pronti a cedere le quote

Vangone e Vertolomo annunciano la volontà di cedere la gestione societaria e il proprio 50 per cento ai soci brindisini

BRINDISI - Nuovo capitolo del tira e molla fra i soci del Brindisi Fc, le cui vicissitudini rasentano il grottesco. I soci campani Umberto Vangone e Andrea Vertolomo, che la scorsa settimana avevano annunciato la volontà di acquisire il 95 per cento di quote del sodalizio biancazzurro, con una sorprendente inversione a u hanno dichiarato stasera (lunedì 24 febbraio), di voler cedere il proprio pacchetto del 50 per cento all'altra metà della compagine societaria, composta da Francesco Bassi (20 per cento), Antonio Giannelli (25 per cento) e associazione PerBrindisi (5 per cento).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"In riferimento al comunicato stampa diramato dai soci brindisini del Brindisi Fc in data 22 febbraio 2020 (quello in cui gli stessi soci brindisini hanno manifestato l'intenzione di acquisire il 50 per cento di quote detenuto dai campani, ndr) - si legge in un comunicato diramato dalla V&V, società di Vangone e Vertolomo - la società V&V, titolare del 50 per cento delle quote, vista la delicata situazione venutasi a creare, ha deciso di fare un passo indietro e lascia sin da subito la gestione del club e della squadra nelle mani del gruppo brindisino composto da Francesco Bassi, Antonio Giannelli, associazione PerBrindisi. Inoltre la V&V annuncia la propria disponibilità a cedere le proprie quote così come richiesto nel comunicato del gruppo brindisin. Naturalmente - concludono Vangone e Vertolomo. resta inteso che si faranno tutti i passagi di responsabilità societarie". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Incidente in campagna: padre con la motozappa travolge il figlio

  • Prima svolta, indagato il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Scu, estorsioni nelle campagne: “Un euro per ogni quintale di grano prodotto”

  • Morte bianca di Francesco Leo: l'azienda patteggia la pena

  • Ospedale Perrino: la gestione dei parcheggi in mano alla Scu

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento