menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gani Lawal

Gani Lawal

Per Gani Lawal in rotta con l'Armani anche la pista Enel Basket Brindisi

La New Basket Brindisi coltiva il sogno di portare a Brindisi Gani Lawal. Fra il forte “centro” americano di passaporto nigeriano, e la società Olimpia Milano EA 7 Emporio Armani, è ormai rottura ufficiale tanto che il giocatore non è era stato convocato per la trasferta di Vitoria, dove la squadra di coach Repesa ha giocato in Eurolega

BRINDISI - La New Basket Brindisi coltiva il sogno di portare a Brindisi Gani Lawal. Fra il forte “centro” americano di passaporto nigeriano, e la società Olimpia Milano EA 7 Emporio Armani, è ormai rottura ufficiale tanto che il giocatore non è stato convocato per la trasferta di Vitoria, dove la squadra di coach Repesa ha giocato in Eurolega contro la formazione della Aboir Kutxa, ed era rimasto a Milano per allenarsi da solo nel Palalido.  Il giocatore ufficialmente non rientra più nei piani dell’Olimpia Milano e si avvia verso la risoluzione del contratto.

Dai buoni rapporti con l’Olimpia Milano e la New Basket e fra il presidente Livio Proli ed il presidente brindisino Nando Marino è scaturita un inizio di trattativa che potrebbe anche concludersi positivamente. E’ stata la stessa società milanese ed il presidente Livio Proli ad indirizzare Gani Lawal verso Brindisi con destinazione New Basket per favorire la società di Nando Marino e, evidentemente, non intendendo rinforzare altre formazioni che potrebbero lottare con l’EA7 Milano per la scudetto  o in altre competizioni, quali l’Eurolega se la squadra di coach Jasmin Repesa dovesse superare le difficoltà del proprio girone.

Attualmente la trattiva per portare Lawal alla New Basket è ferma anche perché il giocatore ha chiesto di poter cercare una nuova possibile destinazione oltre a quella proposta di Brindisi, che sia un’altra formazione di Eurolega, ma una anche una possibile destinazione che lo porterebbe in D-League per poi provare un nuova avventura in Nba. Da parte sua la  società brindisina si è riservata di valutare il costo dell’ingaggio del giocatore, notevolmente oneroso.

Intanto anche per la prossima trasferta di Avellino coach Bucci dovrà fare a meno di Scottie  Reynolds e valutare concretamente le possibilità di un recupero imminente di David Cournooh. Lo staff medico diretto dal dottore Giuseppe Palaia, al quale coach Bucchi in conferenza stampa dopo la vittoria contro Reggio Emilia, ha rivolto il suo grande apprezzamento per il lavoro svolto, sta facendo tutto il possibile per recuperare almeno Cournooh  per il derby di Avellino, mentre Scottie Reynold, che ha accusato un risentimento al legamento collaterale del ginocchio sinistro, già infortunato in altro punto, sarà assente anche nella successiva partita di Eurocup in programma mercoledì prossimo 25 novembre a Le Mans.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

social

Festa della mamma: quando si festeggia e perché

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento