Sport

Piccinni e Fiore squalificati, niente gara con l'Isola Liri

BRINDISI – Fiore e Piccinni domenica non potranno essere in campo nella gara che il Football Brindisi disputerà nello stadio Fanuzzi contro l’Isola Liri. Erano diffidati, e avendo ricevuto un’ammonizione nel corso della gara con il Barletta, il giudice sportivo li ha squalificati per una giornata. A margine della gara di Barletta, persa dal Brindisi per un gol a zero, il giudice sportivo ha inflitto 2500 euro di multa al Brindisi e 2000 al Barletta per le intemperanze dei tifosi a fine gara.

Adriano Fiore

BRINDISI - Fiore e Piccinni domenica non potranno essere in campo nella gara che il Football Brindisi disputerà nello stadio Fanuzzi contro l'Isola Liri. Erano diffidati, e avendo ricevuto un'ammonizione nel corso della gara con il Barletta, il giudice sportivo li ha squalificati per una giornata. A margine della gara di Barletta, persa dal Brindisi per un gol a zero, il giudice sportivo ha inflitto 2500 euro di multa al Brindisi e 2000 al Barletta per le intemperanze dei tifosi a fine gara.

Domenica, quindi, Massimo Silva, allenatore del Brindisi, dovrà privarsi di due pedine molto importanti. Anche se, tutto sommato, un grosso problema non è perché la banchina della squadra biancazzurra è lunga e ci sono tanti giocatori, ugualmente validi, che spesso non rientrano nemmeno tra i convocati.

Oggi la squadra ha ricominciato ad allenarsi. Tutti presenti e, a quanto pare, tutti in buone condizioni. Per domenica il tecnico dovrebbe poter disporre non solo di Pasqualini e Pizzolla, ma anche di Alessandrì e Siclari. Prima di iniziare a lavorare Silva ha parlato con la squadra. All'allenatore non è ancora andata giù la distrazione in fase difensiva che ha consentito al Barletta di segnare nell'unico tiro nello specchio della porta brindisina nel corso dell'intera gara.

Distrazione che è stata la causa di tante sconfitte del Brindisi quando gioca in trasferta. Comunque, nonostante la battuta di arresto, nulla è perduto. I play off sono sempre alla portata e già da domenica, battendo l'Isola Liri, se Barletta e Siracusa non riusciranno a vincere, il Brindisi potrebbe addirittura occupare la quarta posizione. Ma è chiaro che bisogna vincere. Con Isola Liri non sarà facile. I ciociari hanno bisogno di punti per cercare di evitare i play out e quindi venderanno cara la pelle.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piccinni e Fiore squalificati, niente gara con l'Isola Liri

BrindisiReport è in caricamento