rotate-mobile
Sport

Piscina comunale: il taglio del nastro

OSTUNI – Taglio del nastro, nel pomeriggio di oggi, per la nuova Piscina Comunale in via Tanzarella nei pressi della Parrocchia Santa Maria Madre della Chiesa, alla periferia della Città bianca. Al battesimo della nuova struttura sportiva hanno preso parte, tra gli altri, il sindaco di Ostuni, Domenico Tanzarella, l’amministratore unico della Icos Sporting Club, Marco Macchitella e il presidente provinciale del Coni, Nicola Cainazzo. Presenti all’inaugurazione anche le altre autorità istituzionali ed i massimi rappresentanti delle forze dell’ordine.

OSTUNI ? Taglio del nastro, nel pomeriggio di oggi, per la nuova Piscina Comunale in via Tanzarella nei pressi della Parrocchia Santa Maria Madre della Chiesa, alla periferia della Città bianca.  Al battesimo della nuova struttura sportiva hanno preso parte, tra gli altri, il sindaco di Ostuni, Domenico Tanzarella, l?amministratore unico della Icos Sporting Club, Marco Macchitella e il presidente provinciale del Coni, Nicola Cainazzo. Presenti all?inaugurazione anche le altre autorità istituzionali ed i massimi rappresentanti delle forze dell?ordine.

La struttura sportiva è stata realizzata proprio dalla Icos di Lecce che, con lo strumento del Project Financing, ha costruito la piscina e provvederà alla gestione della stessa e dell?annesso centro commerciale. In sostanza il Comune ha concesso alla ditta salentina, dopo regolare gara, il diritto di superficie su circa 20 mila metri quadri per 45 anni. La Icos potrà gestire direttamente la struttura mentre il Comune avrà diritto ad un monte ore da destinare alle associazioni di volontariato, alle scuole o a varie iniziative.

Per i primi 15 anni l?ente comunale verserà nelle casse della Icos un contributo pari a 60 mila euro annuali. Il costo dei lavori, tutto a carico del privato, è stato di circa 3 milioni di euro.

Il complesso è costituito da una piscina coperta climatizzata a sei corsie (con adiacente vasca per i bambini), completa dei servizi necessari alla pratica agonistica, a partire dagli spogliatoi e dagli impianti annessi.

Attorno alle vasche, uno spazio destinato alle attività ricreative e di relax, quale la zona Bar-Caffetteria e il Centro per la riabilitazione motoria ed il benessere fisico, ossia un centro benessere attrezzato: bagno turco, sauna finlandese, piscina idromassaggio, doccia emozionale, percorso kneipp, cromoterapia, area relax, percorsi benessere, estetica). oltre ad un Centro Commerciale annesso di circa 1600 mq che sarà aperto al pubblico nelle prossime settimane.

Diverse le attività della piscina: scuola nuoto, preagonistica, agonistica, nuoto libero, fitness in acqua, avviamento alla pallanuoto, corsi di nuoto per gestanti, acquababy, sport terapia e recupero funzionale in acqua. ?L?impianto ? ha spiegato Vincenzo Colucci, direttore del nuovo impianto ? aprirà al pubblico ogni giorno, dalle 9 alle 22?.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piscina comunale: il taglio del nastro

BrindisiReport è in caricamento