menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Happy Casa: a Bologna per difendere il secondo posto in classifica

Coach Vitucci dovrà rinunciare ad Harrison e Zanelli. Si gioca domenica con inizio alle ore 12. Diretta televisiva su EurosportPlayer, radiocronaca su Ciccio Riccio

BRINDISI - A rotazioni ridotte, senza D’Angelo Harrison e Alessandro Zanelli, Happy Casa Brindisi cercherà una nuova impresa a Bologna, contro la Fortitudo Lavoropiù di coach Dalmonte. La squadra brindisina deve assolutamente difendere il secondo posto in classifica meritatamente guadagnato con una sorprendente capacità di superare partite difficili, a volte impossibili, come la vittoria ottenuta al Forum di Assago contro Olimpia Milano. Anche a Bologna serve una nuova impresa pur dovendo rinunciare ancora ad Harrison, giocatore di fondamentale importanza per gli assetti tattici e per la leadership della squadra, ed ad Alessandro Zanelli il cui apporto in uscita dalla panchina risulta spesso determinante per superare nel migliore dei modi momenti di difficoltà, come in occasione dell’ultima partita di Champions, contro Holon Hapoel, in cui si è infortunato. 

Il nuovo impegno di Darius Thompson

Coach Vitucci, pertanto, per il ruolo di play potrà contare solo su Darius Thompson a cui dovrà chiedere un rendimento più elevato, in termini di qualità ed impegno, rispetto alle ultime prestazioni in cui non è apparso di certo all’altezza delle sue straordinarie qualità. Thompson è stato uno dei protagonisti principali dello straordinario campionato che Happy Casa sta disputando e saprà ben reagire specialmente in una situazione di emergenza qual è quella attuale. Sarà compito delle “guardie” aiutare Thompson a portare palla in cabina di regia dove coach Vitucci potrà contare sulla freschezza atletica e sulle ottime condizioni di forma di Ricky Visconti e sulla esperienza di Josh Bostic, chiamato a dare un maggiore contributo alla squadra rispetto alle precedenti esibizioni. 

Willis Happy Casa Brindisi

Il ritorno di Derek Willis

A Bologna coach Vitucci avrà bisogno del miglior Derek Willis ritornato gradualmente ad una condizione fisica di forma confortante per riprendere quel rendimento eccellente che nella fase del girone di andata è stato determinate per i successi di Happy Casa. A Bologna spetterà proprio a Derek Willis assicurare più presenza in attacco e sotto i tabelloni e assumere il ruolo di protagonista anche per sopperire all’assenza di Harrison. Coach Vitucci ha recuperato anche Ousman Krubally che in settimana aveva accusato qualche malanno, e potrà contare su Nick Perkins nella lotta ai rimbalzi, sulla buona vena di Raphael Gaspardo e di Mattia Udom, nella speranza che anche James Bell torni ad offrire un rendimento adeguato alle sue capacità.

Banks contro Treviso-3

Fortitudo in cerca di riscatto con Adrian Banks

La squadra di Dalmonte viene dalla grave sconfitta di Milano dove, al Forum di Assago, ha perso pesantemente contro l’Olimpia (98-72) certamente chiederà alla sua squadra un immediato riscatto ed esigerà da Adrian Banks una prestazione determinante, in qualità di ex Happy Casa Brindisi. Ma Fortitudo Bologna non è solo Banks e desta meraviglia la sua posizione di classifica per una formazione che dispone di un roster di prima qualità con Pietro Aradori, Dario Hunt, Wesley Sunders, Tommaso Baldasso, Marco Cusin, Leonardo Totè, Todd Withers, Matteo Fantinelli, con alle spalle un forte gruppo dirigente ed uno straordinario palmares.

La direzione di gara ad Alessandro Martolini

Per la partita di Bologna la direzione di gara è stata affidata ad Alessandro Martolini, di Roma, in qualità di 1° arbitro, con la collaborazione di Gianluca Sardella di Rimini 2° arbitro e di Sergio Noce di Latina 3° arbitro. Al tavolo segnapunti Raffaella Carrino di Correggio (Reggio Emilia), cronometrista Roberto Bertolini di Novellara (Reggio Emilia), 24 secondi Letizia Zaniboni di Bologna. La partita sarà teletrasmessa su Eurosport Player ed i radio sulle frequenze di Ciccio Riccio, trasmissione condotta in studio da Lilly Mazzone con il commento tecnico di Simone Silvestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento