Sabato, 12 Giugno 2021
Sport

Happy Casa Brindisi: a Trento altro match point per il secondo posto

Si gioca stasera (ore 20.30) con diretta su Eurosport Player e radiocronaca su Ciccio Riccio. Krubally aggregato al gruppo. La Dolomiti a caccia di punti per i playoff

BRINDISI – Ad appena due giorni dalla sconfitta casalinga contro Sassari, la Happy Casa Brindisi stasera (venerdì 7 maggio, palla a due alle ore 20.30) si gioca il secondo match point per il secondo posto. Lo farà sul parquet della Blm Group Arena, contro la Dolomiti Energia Trento allenata da Emanuele Molin. Anche questo sarà un ostacolo bello tosto per una New Basket che deve ancora riassorbire le scorie dell’ondata di Covid che per due settimane ha travolto lo spogliatoio, mettendo ko quasi tutti i giocatori e i componenti dello staff tecnico.

Krubally aggregato al gruppo

La buona notizia è il pieno recupero di Krubally, partito per Trento. Si è negativizzato e ha ottenuto l’idoneità anche Gaspardo, ma il lungo è rimasto a Brindisi per allenarsi. Stesso discorso vale per Cattapan. Per quanto riguarda lo staff tecnico, sono guariti dal virus sia l’allenatore in seconda Morea che il preparatore atletico Marco Sist, che si è aggregato al gruppo. Harrison & co affronteranno un avversario determinato a vincere per conquistare la qualificazione ai playoff. Trento occupa infatti il settimo posto, a quota 22 punti, in coabitazione con Cremona. In caso di vittoria, la Happy Casa sarebbe certa del secondo posto e potrebbe addirittura sperare nel primato, se all’ultima giornata (in programma lunedì 10 maggio) dovesse battere in casa Varese, già salva, e contestualmente l’Olimpia Milano dovesse perdere contro Cremona.

L'incognita della condizione atletica 

Ma tutto dipenderà dalla condizione fisica del roster brindisino, che mercoledì scorso, contro Sassari, ha accusato un evidente crollo nell’ultimo quarto. L’incognita della tenuta atletica graverà come una spada di Damocle anche stasera, al cospetto di una Dolomiti che non scende in campo dallo scorso 21 aprile, quando fu superata nettamente da Sassari. Nel match di andata, Brindisi si impose di un solo punto (74-73). Come riportato dalla Lba nel suo consueto focus statistico, sono 12 le gare già giocate tra le due società in Serie A e tutte in stagione regolare. La Dolomiti Energia è avanti nel conto delle vittorie nei precedenti per 7 a 5, nelle 6 gare giocate a Trento quattro le vittorie dei padroni di casa. Brindisi ha vinto a Trento nella stagione 2018/19 e 2015/16 sempre con 3 punti di scarto. La Dolomiti Energia deve vincere entrambe le gare che le rimangono per avere la matematica certezza della qualificazione ai playoff, nel caso potrebbe anche raggiungere la settima posizione del tabellone avendo lo scontro a favore con l’Allianz. 

Coach Molin: "Servirà qualità per 40 miniti"

"Brindisi - ha dichiarato coach Molin durante la conferenza stampa di presentazione della partita - è una squadra che gioca a viso aperto, che ha costruito una stagione eccellente; è un gruppo che per il campionato italiano ha esuberanza fisica e statura, per noi sarà fondamentale limitare il loro campo aperto e comandare per quanto possibile il ritmo della partita. Abbiamo affrontato questo periodo senza partite ufficiali lavorando in maniera proficua in palestra e tenendo alto il livello di concentrazione, domani sera dovremo confermare quei buoni segnali e mettere in campo una partita di qualità per 40’”.

Diretta streaming e radio 

La partita sarà arbitrata dalla terna composta da Lorenzo Baldini, Fabrizio Paglialunga e Federico Brindisi. Palla a due alle ore 20.30, con diretta su Eurosport player. La radiocronaca dell’incontro, come di consueto, sarà affidata alla emittente Ciccio Riccio, condotta da Lilly Mazzone con il commento tecnico di Simone Silvestro

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Happy Casa Brindisi: a Trento altro match point per il secondo posto

BrindisiReport è in caricamento