menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Happy Casa Brindisi: vietato cadere nella “trappola-Pesaro”

Le esperienze del passato e quella recente contro Cantù devono allertare la squadra di coach Vitucci nella partita contro Pesaro. Diretta TV su Rai Sport e Eurosport Player con inizio alle 20.45

BRINDISI - Le esperienze negative passate, quelle dello scorso campionato con la sconfitta interna ad opera di Reggio Emilia ultima in classifica ed in campo priva degli americani, e quella recente che ha consegnato la vittoria ed i due punti a Cantù nella prima giornata di campionato, bastano ed avanzano per far credere che questa volta Happy Casa Brindisi non cadrà nella trappola della Carpegna Prosciutto Pesaro, ultima in classifica, ancora a zero punti. 

La squadra di coach Vitucci dovrà misurarsi con la voglia di riscatto di Pesaro e dovrà giocare con la stessa intensità e concentrazione con le quali ha dato spettacolo e vinto contro Olimpia Milano, nel Forum di Assago, e confermare quanto di buono ha lasciato intravedere nella prima europea in trasferta a Neptunas Klapeida, perché solo così potrà evitare pericolosi imprevisti. Happy Casa ha l’esigenza di vincere contro Pesaro di coach Federico Perego per consolidare la buona posizione di classifica e dare un segnale preciso al campionato per il ruolo che intende recitare in questa stagione agonistica, a conferma della raggiunta maturità di squadra in grado di stabilirsi stabilmente nel novero delle prime otto formazioni. 

“Italiani” alla prova contro Pesaro

La partita disputata al Forum di Assago ha spiegato chiaramente che la squadra di coach Vitucci ha grandi potenzialità e può ambire ad un campionato di prestigio a condizione che continui a credere nelle proprie capacità e mantenere la condizione fisica, atletica e mentale di tutto il roster, che sarà alla base delle prove di questo mese, fra partite di campionato e partecipazione alla Champions League. Happy Casa, perciò, dovrà fare pieno affidamento non solo sui cinque americani dal rendimento consolidato come Banks, Brown, Stone, Martin e Thompson e per la partecipazione alle partite di Coppa anche su Radosavljevic, ma pure sugli “italiani” che già hanno dato prova di un buon inserimento nel gruppo.

Si aspettano conferme da Iannuzzi e Campogrande

La partita di Champions League contro Neptunas Klapeida ha confermato che Luca Campogrande ed Antonio Iannuzzi possono dare un buon contributo alla squadra e garantire a coach Vitucci buone rotazioni nel corso della partita con Pesaro. L’allenatore brindisino ha avuto molto coraggio ed ha avuto anche ragione a tenere in partita i due giocatori per verificare le loro condizioni fisiche e di forma e per aver certezze circa la loro utilizzazione in campionato, senza portare squilibri consistenti al quintetto in campo. Iannuzzi ha bisogno di maggior fiducia perché il suo contributo in particolari momenti della partita può risultare determinante e così anche Campogrande, che tenuto in campo con maggior minutaggio si è sbloccato giocando una partita con pieno merito. Alessandro Zanelli, che è già una realtà, ed il giovane e promettente Iris Ikangi completano un “pacchetto” da cui ci si aspetta molto.

Iannuzzi contro Cantù

Recuperato Gaspardo. Pesaro senza Torè

Con ogni probabilità Raphael Gaspardo sarà della partita. Il giocatore si era infortunato martedì scorso nella partita di Champions durante la quale aveva accusato dolore alla schiena. Si è trattato di una lombalgia non di grave entità che lo staff medico dell’Happy Casa ha curato in questi giorni, consentendo a coach Vitucci di poter utilizzare il giocatore nella partita contro Pesaro. Nelle file di Pesaro, invece, sarà assente Leonardo Totè infortunato alla mano sinistra in allenamento.

Terna arbitrale e programma TV

La partita Happy Casa Brindisi- Carpegna Prosciutto Basket Pesaro si gioca con inizio alle 20.45 nel PalaPentassuglia. La direzione arbitrale sarà affidata alla terna composta da Roberto Begnis di Crema, in qualità di primo arbitro, da Alessandro Vicino, di Argelato Bologna, secondo arbitro, e Federico Brindisi di Torino. La partita sarà trasmessa in diretta TV su RAI Sport e su Eurosport Player.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento