Giovedì, 5 Agosto 2021
Sport

Ora la capolista Happy Casa è la squadra da battere. E coach Repesa lo sa

Brindisi affronta Vuelle Pesaro per allungare la serie positiva a 11 vittorie. Si gioca sabato 19 dicembre, ore 20, al PalaPentassuglia. Perkins, recuperato, sarà della partita

BRINDISI - Da ora in poi per Happy Casa tutto sarà più difficile o certamente meno facile. Dopo lo straordinario blitz di Milano e l’interesse mediatico sviluppatosi intorno alla squadra capolista del campionato che ha interessato tutte le testate giornalistiche e televisive nazionali, modifica da subito il rapporto di valutazione delle partite interessate. Happy Casa Brindisi non può più nascondersi, gioca ora allo scoperto e con la meritata etichetta di squadra da battere mette in guardia le formazioni avversarie che sono portate a raddoppiare il proprio impegno per vincere contro la capolista e togliersi la soddisfazione di interrompere la fantastica sequenza di 10 vittorie consecutive, un record che molte squadre vorrebbero infrangere.

Per coach Jasmin Repesa sarà una “bella sfida”

E’ evidente che da quel consumato allenatore, profondo conoscitore di basket apprezzato in Italia ed all’estero, con alle spalle un vasto e glorioso palmares, coach Repesa ha colto al volo l’opportunità per caricare la sua squadra e chiedere una partita carica di orgoglio, contro la capolista che ha battuto Milano, Virtus Bologna e Sassari e che vanta uno straordinario record di 10 vittorie consecutive. Sarà questo l’indirizzo che ogni allenatore darà per caricare mentalmente la propria squadra fin quando Happy Casa sarà al vertice della classifica e continuerà nel suo straordinario campionato, giocando un basket eccellente spettacolare e concreto allo stesso tempo. Vuelle Pesaro cerca a Brindisi il riscatto dopo la doppia sconfitta consecutiva subita contro Treviso e Fortitudo Bologna che hanno modificato e parzialmente compromesso il buon andamento tenuto finora in campionato.

Giocano “quelli di Milano”: recuperato Nick Perkins

Coach Vitucci, intanto, contro Vuelle Pesaro potrà contare anche su Nick Perkins che si era infortunato a Milano. Il pivot di Happy Casa in settimana è stato tenuto prudenzialmente a riposo e sottoposto a cure specifiche da parte dello staff medico ed ha ripreso con allenamenti specifici solo giovedì per essere pronto a scendere in campo. Per Happy Casa un recupero importante considerato che Nick Perkins è giocatore di fondamentale importanza in difesa ed in attacco e che, attualmente, coach Vitucci non dispone di molte alternative.

Perkins, Happy Casa Brindisi (2)-2

La squadra è ormai consapevole del ruolo che riveste in questo campionato e certamente non si farà mentalmente impreparata difronte a Vuelle Pesaro che darà il massimo per riscattare le due sconfitte consecutive subite e magari tentare il colpaccio che da 10 partite non è riuscito a nessuna formazione, anche più dotata di quella pesarese. Coach Vitucci potrà contare su tutto il roster al completo con i giocatori che sono risultati negativi al test Covid, mentre permane positivo l’unico giocatore ancora positivo e, perciò, non integrato nel gruppo squadra.

Direzione arbitrale affidata a Sahin Tolga Ozge

La partita Happy Casa Brindisi-Vuelle Pesaro si gioca sabato,19 dicembre, alle ore 20, presso il PalaPentassuglia di Brindisi. La direzione della partita è affidata a Sahin Tolga Ozge di Messina che sarà I° arbitro, collaborato da Andrea Bongiorni di Pisa e da Marco Pierantozzi di Ascoli Piceno. Segna punti incaricato è Giuseppe Minafra di Ruvo di Puglia(Bari), cronometrista Rosa Melucci di Taranto e addetta ai 24 secondi sarà Fabiola Monaco di Brindisi. La partita sarà trasmessa in diretta televisiva sui canali di Eurosport Player e su Eurosport 2, canale 211 della piattaforma Sky mentre la radiocronaca diretta sarà affidata alla emittente Ciccio Riccio, condotta da Lilly Mazzone con il commento tecnico di coach Tonino Bray.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ora la capolista Happy Casa è la squadra da battere. E coach Repesa lo sa

BrindisiReport è in caricamento