Martedì, 26 Ottobre 2021
Sport

Partono i play-off: l’Enel Basket a Reggio Emilia. Sognare non costa nulla

Da questa sera si fa sul serio. L’Enel Basket approda anche quest’anno ai play-off e l’avversario da battere si chiama GrissinBon Reggio Emilia, una corazzata che ha già battuto due volte i brindisini nella regular season

Da questa sera si fa sul serio. L’Enel Basket approda anche quest’anno ai play-off e l’avversario da battere si chiama GrissinBon Reggio Emilia, una corazzata che ha già battuto due volte i brindisini nella regular season. L’esperienza di Piero Bucchi contro la voglia di emergere di Massimiliano Menetti, uno degli allenatori che meglio ha fatto negli ultimi anni. La forza e il talento di Diener, Kaukenas, Lavrinovic e Silins contro la volontà e la ricerca di conferme di Mays, Pullen, Denmon e James.

La differenza la fanno la batteria degli italiani, perché Reggio Emilia è la squadra che più di tutti ha investito sugli italiani: i lunghi Cervi e Polonara, il giovanissimo Mussini (uno dei giovani migliori d’Europa), le certezze Della Valle e Cinciarini, giocatori in grado di assicurare buon gioco e tanti punti. Sulla carta, per i brindisini, è una sfida impossibile, ma nel basket nulla è già scritto, e l’Enel vuole giocarsi tutte le sue carte fino alla fine. Bucchi recupera Denmon, assente per infortunio nelle ultime due giornate. Reggio ritrova Lavrinovic e Silins, fermi nell’ultima di campionato giocato proprio contro Brindisi.

Palla a due alle 20.45, al PalaBigi. La Rai ha acquistato i diritti televisivi delle partite di play-off ma nei quarti di finale ne trasmette solo due, che ovviamente sono Milano e Cantù. I tifosi brindisini potranno ascoltare la radiocronaca della partita (dalle 20.15) su CiccioRiccio, con commenti di Marino Petrelli, Lilly Mazzone e Donato Dell’Olio. Nelle partite di ieri l’Armani Milano ha battuto agevolmente Bologna 90-67, e Trento ha inflitto la prima sconfitta a Sassari 81-70. Questa sera in campo scenderanno anche Venezia e Cantù.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partono i play-off: l’Enel Basket a Reggio Emilia. Sognare non costa nulla

BrindisiReport è in caricamento