menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prima squadra, Allievi e Giovanissimi: tris di successi per la Cedas

Tris di successi per la Cedas Avio Brindisi che debutta nel campionato di Seconda Categoria espugnando per nove a due il campo di Maruggio e conquistando i primi tre punti della stagione

BRINDISI - Tris di successi per la Cedas Avio Brindisi che debutta nel campionato di Seconda Categoria espugnando per nove a due il campo di Maruggio e conquistando i primi tre punti della stagione. Vincono anche le formazioni Allievi e Giovanissimi nel doppio derby contro il Brindisi Fc, secondo successo consecutivo per la squadra Allievi di Mister Di Serio che supera per due a uno i pari età guidati da Paolo Morelli, prima vittoria stagionale invece per i ragazzi di mister Corvetto che hanno la meglio sul Brindisi per uno a zero.

Seconda Categoria

VIRTUS MARUGGIO – CEDAS 2 – 9 

Maruggio: Rossetti, Saracino, Longo, Lanzo, Schirgi, Massaro, Di Manzo, Pisconti (Mele), Di Napoli (Calò), Lanzo (Greco), Maturo (Pizzi). A disp.: Mero, D'Amicis, Raho. Dir. Acc.: Sanonetti

Cedas: Falcone, Quaranta, Cataldi (Mevoli), Greco, Ligorio, Mangione (Lopez), Tamborrino (Membola), Volgo, Stefano, Suti (Minelli), Pagliara (Pirelli). A disp.: Rizzello, Sistilli. All.: Marangio

Marcatori: 2' Lanzo, 5' Maturo, 6' Volgo, 17' e 55' Stefano, 50' Mangione (r), 64' Suti, 78' Membola, 80' Lopez, 83' Greco, 85' Pirelli

Espulso: Longo al 5' st

Vittoria in rimonta per la prima squadra della Cedas Avio Brindisi al debutto nel campionato di Seconda Categoria. Sotto di due reti nei primi cinque minuti di gioco la formazione brindisina riequilibra la gara nei primi quarantacinque minuti e nella ripresa dilaga portando chiudendo la gara con un netto nove a due finale. Avvio di gara da brividi per la Cedas con il Maruggio che dopo soli due minuti passa in vantaggio con una precisa punizione di Lanzo.

Immediato raddoppio dei padroni di casa al 5’ con Maturo che dal limite insacca alle spalle di Falcone. Passa solo un minuto e la Cedas torna subito in partita con Volgo che appoggia in rete una corta respinta una corte respinta di Rossetti sul tiro di Pagliara. La formazione di mister Marangio insiste e pareggia al 17’ è Stefano a pareggiare i conti su assist di Tamborrino. La Cedas mette subito in chiaro le sue intenzioni nella ripresa ed al 5’ completa la rimonta con Mangione che su rigore realizza il gol del tre a due. Il Maruggio resta anche in dieci per l’espulsione di Longo e la gara è virtualmente chiusa.

Prima squadra Cedas in campo a Maruggio-3

Cinque minuti più tardi è nuovamente Stefano anche andare in rete e trovare la doppietta personale. Al 19’ è Suti a mettere la sua firma alla gara dopo una serie di dribbling. Nel finale la Cedas dilaga con quattro reti siglate in sei minuti. C’è gloria anche per Membola, Lopez, Greco e Pirelli che portano il punteggio sul nove a due finale in un debutto quasi perfetto. Giovedì impegno interno di coppa contro l’Atletico Azzurri e S. Rita di San Vito mentre domenica ospite del centro sportivo brindisino sarà il Latiano per la seconda giornata di campionato.

Questo il quadro completo dei risultati della prima giornata del campionato regionale di Seconda Categoria, girone B: Acquaviva-Conversano 6-2, Atl. Martina-Atl. San Vito 3-0, Latino Bari-Cellamare 1-2, Fragagnano-Ideale Bari 3-5, Latiano-Pezze 2-1, Maruggio-Cedas 2-9. Riposa: United Sly Bari

Allievi

CEDAS – BRINDISI 2 – 1

Cedas: Panarese (Cocozza), Manisco (Arigliano), Maggio (Cagnazzo), Lepera, Giudice, Valenti (Simeone), Verardi (Perrino), Piscopiello (Martines), Zito, Cazzorla, Venera (Turco). All.: Di Serio

Brindisi: De Luca, Allegrini, Pastore (Saponaro), Iaia, Casalino, Dell'Aquila (Livera), Brigante (Mollo), Falcone, Amis, Serti, Odone. A disp.: De Michele, Galluzzo, Quartulli, Giorda. All.: Morelli

Marcatori: 25' pt Lepera, 18' st Serti, 27' st Zito

Vince anche nell'esordio interno di campionato la formazione Allievi della Cedas Avio Brindisi che supera il Brindisi nel primo derby della stagione grazie alle reti di Lepera e Zito, intervallate dal pari ospite di Serti. Prima fase di studio tra le due formazione con i padroni di casa che provano a gestire il possesso senza costruire pericoli. Al 17’ è il Brindisi a rendersi pericoloso con Serti che calcia dalla sinistra, Panarese è attento e para. Un minuto più tardi ci prova Allegrini da posizione defilata calciando sul fondo. La reazione della Cedas arriva al 22’ con una ripartenza di Zito e con la sfera deviata in angolo.

La formazione Allievi Cedas contro il Brindisi-2

Passano tre minuti e la formazione di casa trova in vantaggio con Lepera che trova la zampata vincente nel cuore dell’area di rigore avversaria. Prima dello scadere il Brindisi prova a reagine con un doppio tentativo di Serti entrambi respinti in angolo con qualche difficoltà da Panarese. Nella ripresa la Cedas prova subito a chiudere i conti prima con una punizione di Cagnazzo che termina sul fondo e poi con un tentativo di Zito che termina in angolo. Sul conseguente corner ci prova Turco di testa ma la sfera termina di poco alta sulla traversa.

Al 18’ il pareggio ospite con una punizione dalla lunga distanza di Serti che sorprende Cocozza e si insacca nell’angolino alto della porta locale. Finale di gara particolarmente intenso con la Cedas che al 27’ trova il gol vittoria di Zito che approfitta di un’incertezza tra difensore e portiere depositando in rete la sfera. Nel finale ancora Zito protagonista con un doppio tentativo che non inquadra lo specchio della porta avversaria. Secondo successo consecutivo per la Cedas che conferma un positivo avvio di stagione.

Questo il quadro completo dei risultati della seconda giornata del campionato regionale Allievi, girone G: Amatori Sport-Sporting Le 0-2, EuroSport-Annunziata Mesagne 0-5, Monteroni-Campi 3-0, Cedas-Brindisi 2-1, Lupiae Le-Novoli 1-1, Oratorio Don Pasquale-Nitor 4-1, Academy Le-Salice 2-1.

Giovanissimi

BRINDISI – CEDAS 0 – 1

Brindisi: Esposito (Ribezzi), Stefano Dav. (Epicoco), Stefano Dan. (Greco T.), Calabrese, Rini, Conertino (Balestra), Chianura, Bianchino, Febbraro, Bassi (Polito), Rubini. All.: Semeraro

Cedas: Marchionna (Martina), Narducci (Perrino), Cantoro (Greco R.), Di Stratis, Corsa (De Martino), Montinaro (Petracca), Altavilla (Masili), Del Zotti, Ricchiuti, Di Giulio (Daccico), Lacirignola. All.: Corvetto

Marcatori: 25' pt Altavilla

Prima vittoria stagionale per la formazione Giovanissimi della Cedas Avio Brindisi che riscatta immediatamente la sconfitta di domenica scorsa e conquista i primi tre punti in campionato. A decidere il derby esterno contro il Brindisi la rete di Altavilla nella fase conclusiva della  prima frazione di gioco. Gara condizionata dal forte vento con la Cedas che ha condotto comunque senza particolare difficoltà l'incontro concretizzando però meno di quanto costruito nel corso della partita. Al 5' ci prova subito Ricchiuti ma il suo diagonale termina sul fondo. Doppio tentativo di Di Giulio poco più tardi ma in entrambi i casi è attento Esposito alla respinta. Al 25' il risultato si sblocca il risultato: passaggio filtrante di Di Giulio per Altavilla che non sbaglia e con un preciso diagonale porta la Cedas in vantaggio.

Nella ripresa è ancora la formazione ospite in attacco, al 7' prova la deviazione Cantoro sul secondo palo ma la sfera termina alta. Un minuto dopo è Lacirignola a cercare la via del gol ma Esposito respinge il tiro del numero undici e ripetendosi anche sulla ribattuta di Ricchiuti. Al 15' è invece l'incrocio dei pali a negare a Lacirignola la gioia del gol. Unico tentativo del Brindisi da segnalare al 30' con un rimpallo favorevole a Febbraro che non inquadra però lo specchio della porta avversaria. Prima dello scadere è ancora Lacirignola a cercare la sua prima rete stagionale. Rete in realtà trovata in pieno recupero ma annullata per fuorigioco segnalato dal direttore di gara. Tre punti importanti per morale e classifica della Cedas che continua nella sua fase di crescita.

Questo il quadro completo dei risultati della seconda giornata del campionato regionale Giovanissimi, girone G: Brindisi-Cedas 0-1, Campi-Monteroni 5-1, Csi S.Maria-Academy Le 1-2, Calimera-EuroSport 0-3, Nitor-Oratorio Don Pasquale 2-0, Sporting Le-Lecce 2-3 (fuori classifica). Riposa: Novoli 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento