menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Matteo Patti

Matteo Patti

Primi ingaggi al Brindisi

BRINDISI – In difesa arriva dall'Acireale Matteo Patti, 29 anni. A centrocampo approda Fabio Mangiacasale, 26 anni, proveniente dal Martina Franca.

BRINDISI - Il Brindisi mette a segno i primi colpi di mercato. In difesa arriva Matteo Patti, 29 anni, proveniente dall'Acireale. A centrocampo approda Fabio Mangiacasale, 26 anni, proveniente dal Martina Franca. Ufficializzati nel pomeriggio, i due ingaggi segnano l'inizio di una campagna di rafforzamento che innalzerà notevolmente il potenziale della squadra a disposizione di mister Salvatore Ciullo.

Il presidente Antonio Flora, d'altronde, confortato anche dal manipolo di sponsor che supporteranno il sodalizio di via Benedetto Brin in vista del prossima campionato di Serie D, ha promesso una stagione da vertice. E gli acquisti di Mangiacasale e Patti sembrano confermare le buone intenzioni dell'imprenditore barese.

Alto un metro e settantacinque centimetri per 73 chilogrammi di peso, Patti costituirà con Davide Cacace una coppia di centrali di assoluta affidabilità. Il 29enne ha disputato 10 campionati di D e nella stagione 2008/09, fra le file del Manfredonia, ha assaporato la C1. Di tanto in tanto, come dimostrato dalle 5 reti messe a segno nella stagione 2011/12 con la maglia della Santegidiese, Patti dice la sua anche in fase offensiva.

Mangiacasale, originario di Catanzaro, è alto un metro e sessantadue centimetri per 56 chilogrammi di peso. Guizzante, abile negli spazi stretti, ha già collezionato 150 presenze in Lega Pro, impreziosite da una dozzina di reti. Ha esordito ad appena 18 anni in serie B, fra le file de suo Catanzaro. Dopo due anni fra i dilettanti con il Morro D'Oro ed il Castrovillari, ha disputato 6 campionati di C2 con le maglie di Catanzaro, Pro Vasto, dove incontrò mister Ciullo, Melfi, dove giocò insieme a Saverio Pellecchia, Milazzo e Martina Franca, dove andò a segno per ben 6 volte.

Patti e Mangiacasale, insieme ai calciatori riconfermati della scorsa stagione ed i futuri acquisti che saranno ufficializzati nei prossimi giorni, si presenteranno in sede nella seconda metà di luglio per alcune sedute di allenamento e le visite di rito prima della partenza per una località appenninica dove la squadra svolgerà la preparazione precampionato fin quasi a metà agosto.

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento