Sport

Secondo colpo di mercato per l'Enel Basket: presa la guardia-ala Scott

Dopo la riconferma di coach Bucchi, arriva il secondo colpo di mercato per l'Enel Basket Brindisi. Si tratta della guardia-ala Durand Cristopher Scott, nato 25 anni fa a New York, di passaporto giamaicano, alto 196 centimetri per 92 chilogrammi di peso

BRINDISI – Dopo la riconferma di coach Bucchi, arriva il secondo colpo di mercato per l’Enel basket Brindisi. Si tratta della guardia-ala Durand Cristopher Scott, nato 25 anni fa a New York, di passaporto giamaicano, alto 196 centimetri per 92 chilogrammi di peso. Nei suoi 4 anni di college (2009-2013) ha giocato con i Miami Hurricanes, con i quali durante il suo primo anno realizza, di media, 10,3 punti, 4 rimbalzi, 3,4 assist e 1,2 palle recuperate. Queste statistiche gli fanno guadagnare la nomina nel miglior quintetto rookie della sua conference. 

Nei 3 anni successivi ottiene vari riconoscimenti personali (miglior quintetto difensivo, miglior difensore e miglior quintetto della conference), permettendo alla sua squadra di vincere la regular season e la propria conference ed a raggiungere le Sweet Sixteen. La carriera da professionista inizia in Spagna nell'Obraidoro (2013-2014) e prosegue in Israele nell'Hapoel Tel Aviv (2014-2015), dove raggiunge i quarti di finale playoff con queste medie: 15,2 punti, 4,5 rimbalzi, 2,2 assist e 1,5 palle recuperate.

“Durand Scott – si legge in una nota del sodalizio di contrada Masseriola - è un giocatore che unisce quantità a qualità, che sa crearsi il tiro in uno contro uno, aggressivo ai rimbalzi offensivi ed efficace anche dai 3 punti; ha nella difesa la sua qualità migliore e, grazie alla taglia fisica e alla cattiveria agonistica, riesce a difendere dal playmaker all'ala forte”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Secondo colpo di mercato per l'Enel Basket: presa la guardia-ala Scott

BrindisiReport è in caricamento