Palestre comunali: nuovi procotolli anti Covid, si va verso la riapertura

Incontro fra il Comune e l'Asl per la definizione delle linee guida. Società convocate per lunedì presso Palazzo di città

BRINDISI – Si va verso la riapertura degli impianti sportivi comunali per i primi giorni della prossima settimana (verosimilmente martedì 15 settembre). I dubbi sull’applicazione dei protocolli Anti Covid che nella giornata di mercoledì avevano portato a una sospensione delle attività sono stati superati a seguito di un incontro svoltosi stamani (venerdì 11 settembre) fra l’amministrazione comunale e l’Asl Brindisi, al quale hanno preso parte gli assessori Tiziana Brigante e Oreste Pinto, il dirigente dell’ufficio Lavori pubblici, Fabio Lacinio, un paio di funzionari dell’ufficio Impiantistica sportiva e il dottor Marino Santoro, del Sisp (Servizio Igiene e Sanità Pubblica) dell’azienda sanitaria. 

La via d’uscita è stata trovata in una direttiva del Miur in cui non si parla di sanificazione degli ambienti, ma di igienizzazione. Un ulteriore aiuto è arrivato da una direttiva della Conferenza Stato-Regioni in cui non si fa riferimento né alla sanificazione né all’igienizzazione. Il Comune di Brindisi, di intesa con l’Asl, ha optato dunque per l’affidamento alle società di accurati interventi di igienizzazione che dovranno essere attestati quotidianamente, sulla base anche dei protocolli previsti dalle federazioni di riferimento.  L’amministrazione comunale, invece, si farà carico di interventi settimanali di sanificazione. 

Per quanto riguarda gli impianti, come il Palazumbo e il Palamelfi, che ospitano contemporaneamente più società di diverse discipline, i percorsi di entrata dovranno essere differenziati da quelli di uscita. “Insieme all’Asl – dichiara a BrindisiReport l’assessore comunale allo Sport, Oreste Pinto – effettueremo un’attività di controllo e vigilanza sul rispetto dei protocolli anti contagio. Brindisi è il primo capoluogo di provincia della regione ad aver trovato una soluzione a un problema che affligge tutte le amministrazioni comunali”. 

Gli adempimenti riguardanti le disposizioni anti-Covid concordati con l’Asl verranno comunicati alle società assegnatarie di fasce orarie presso gli impianti sportivi comunali lunedì prossimo (14 settembre), alle ore 16,  nel corso di un incontro convocato presso il salone Mario Marino Guadalupi di palazzo di città. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta sulla provinciale: deceduto conducente

  • Nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo. La Puglia tornerà arancione

  • Muore a 19 anni dopo forti emicranie: indagati due medici del Perrino

  • Violento impatto fra auto e moto in città: un giovane in ospedale

  • Covid, "furbetti del vaccino": ispezione dei Nas al Perrino

  • Neve in Puglia: risveglio imbiancato anche nel Brindisino

Torna su
BrindisiReport è in caricamento