menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pugilato: De Leo pronto a dare battaglia per il Guanto d'oro

Il pugile della BoxeIaia Brindisi sarà impegnato nel prestigioso torneo in programma da venerdì 30 giugno a domenica 2 luglio a Rossano Calabro

BRINDISI - La Boxeiaia Brindisi capitanata dal tecnico Carmine Iaia sarà impegnata da venerdì 30 giugno a domenica 2 luglio nel torneo "Huanto d oro d’Italia”, a Rossano Calabro.

Si tratta di un torneo organizzato dalla Federazione pugilistica italiana in collaborazione con il comitato calabro e la società, al quale parteciperanno otto pugili per ogni categoria di peso elité provenienti da tutta Italia, a seguito di una selezione fatta dalla commissione tecnica nazionale. La Boxeiaia-Brindisi sarà rappresentata da Salvatore De Leo, già campione d’Italia nel 2014.

De Leo pur avendo un peso di circa 75 kg è stato selezionato nella categoria 81 kg. Soddisfatto il tecnico Iaia che afferma: “Sono molto contento del fatto che la federazione abbia selezionato De Leo per questo torneo, anche se la categoria degli 81 kg non è consona al suo peso. Purtroppo il ragazzo, per fari infortuni, è fermo dal 2014, quando divenne campione d’Italia. La preparazione è andata alla grande. Non vediamo l’ora di combattere questa battaglia”.

Intanto la Boxeiaia Brindisi è in gran fermento in vista della manifestazione che organizzerà il 7 luglio a Brindisi presso piazza Vittoria, con inizio alle ore 21.00.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento