menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Puglia Outlet Village match sponsor della sfida con Venezia

Il brand della società spiccherà al Palapentassuglia gremito per la partita cruciale tra Happy Casa e Umana Reyer del 7 aprile

BRINDISI - Puglia Outlet Village è il match-sponsor della sfida tra Happy Casa Brindisi e l’Umana Reyer Venezia, in programma domenica 7 aprile alle ore 19,30 al PalaPentassuglia di Brindisi. La società pugliese renderà il palasport brindisino un palcoscenico quasi interamente marchiato Puglia Outlet Village, offrendo lo spettacolo dei Bandita, street band dai suoni afro-brasiliani, che aprirà la contesa e si esibirà ogni pausa del match, essendo capace di trascinare un pubblico munito di oltre 3mila bandierine biancoazzurre col brand Puglia Outlet Village.

Intanto, parte sulle pagine ufficiali Facebook e Instagram “Puglia Outlet Village” il contest per eleggere l’atleta più “fashion” della New Basket Brindisi da scegliere tra cinque degli assoluti protagonisti della fantastica stagione in corso, Adrian Banks, John Brown III, Jeremy Chappell, Riccardo Moraschini e Erik Rush. Al più votato, sarà consegnato a centro del campo, poco prima della contesa, un premio a sorpresa del Village molfettese.

Inoltre, per assicurarsi un prezioso posto per la sfida in programma nel palasport di contrada Masseriola si può partecipare alla gara gestita da Ciccio Riccio, radio ufficiale della New Basket Brindisi, che assegnerà quattro ingressi al giorno messi a disposizione dalla Land of Fashion pugliese. La partita tra la Stella del Sud e la Reyer Venezia, attualmente al secondo posto nella classifica della serie A, promette scintille. Il gruppo guidato da coach Frank Vitucci, quarta forza del torneo, proverà a mettere i bastoni tra le ruote di una delle favorite per lo scudetto, che può vantare la miglior difesa dell’intero campionato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento