Quarta decisivo ad Altamura: il Brindisi vola in testa alla classifica

I biancazzurri si aggiudicano l'anticipo della 12esima giornata del campionato d'Eccellenza, contro una diretta concorrente per la promozione

ALTAMURA – Il Brindisi espugna il campo dell’Altamura (0-1) e aggancia momentaneamente la vetta della classifica. Importantissimo il successo dei biancazzurri sul campo di una diretta concorrente per la vittoria del campionato di Eccellenza pugliese, giunto oggi (sabato 24 novembre), alla 12esima giornata. Il match è stato anticipato al sabato per via dell’impegno casalingo dell’altra squadra di Altamura in programma domani, sullo stesso terreno di gioco.

I baresi, terza forza del girone insieme al Barletta, insidiavano il secondo posto del Brindisi, dal quale erano distanti appena due lunghezze. Ma gli uomini di mister Olivieri, evidentemente, hanno tratto insegnamento dai due precedenti impegni stagionali disputati contro l’Altamura lo scorso ottobre, in occasione del secondo turno di Coppa Italia.

Olivieri ha schierato i suoi con il consueto 4-3-3. Il primo tempo è stato all’insegna dell’equilibrio, con carenza di occasioni su entrambi i fronti. La svolta è arrivata al 5’ del secondo tempo, quando Quarta, fino a quel momento in ombra, ben imbeccato con un assist filtrante dalla tre quarti, si presenta davanti all’estremo difensore avversario, lo scarsa e insacca a porta vuota. Al 16’ l’Altamura ha una clamorosa occasione con Carella, che si presenta davanti a Lacirignola, sparando sopra la traversa. Da quel momento in poi, gli ospiti riescono a gestire il vantaggio, senza correre pericoli. Il Brindisi, anzi, in pieno recupero, si divora due colossali opportunità per chiudere la contesa, prima con Salamina, poi con Merito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo il triplice fischio, i biancazzurri vanno a festeggiare sotto al settore ospiti, dove sono assiepate alcune decine di brindisini. In attesa della gara che domani vedrà impegnato il Casarano contro il Molfetta, Quarta & co saranno da soli al comando del girone. E domenica prossima, al Fanuzzi, è in programma il big match proprio contro il Casarano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Traffico internazionale di sostanze stupefacenti: nove arresti

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • Agguato al rione Sant'Elia: giovane automobilista ferito alla gamba

  • Covid-19, anche un ricercatore di Francavilla a caccia della cura

  • Tenta rapina in rivendita di pane, il titolare reagisce e lei fugge: denunciata

  • Appropriazione indebita: 31 auto sequestrate dalla polizia a Brindisi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento