Raccolta straordinaria e gara podistica: altre due iniziative targate Avis

Venerdì 29 giugno si svolgerà, in piazza A. Di Summa, presso l’ex ospedale, una raccolta sangue straordinaria, dalle ore 18 alle 22. Il giorno dopo prenderà il via la 5000 m del Brento, gara di corsa su pista organizzata dalla Fidal CP Brindisi

BRINDISI - Venerdì 29 giugno si svolgerà, nella sede dell’Avis Comunale di Brindisi, in piazza A. Di Summa, presso l’ex ospedale, una raccolta sangue straordinaria, dalle ore 18 alle 22 (ultimo emocromo).

Per poter donare il sangue è necessario essere in buona salute, non assumere far-maci (antinfiammatori, antibiotici ed antistaminici) nei giorni sede29giugno-2antecedenti alla do-nazione ed aver consumato un pranzo leggero almeno 3 ore prima della donazio-ne (un piatto di pasta al sugo, una fettina di carne arrosto, un frutto, acqua e caf-fè), con esclusione di latte e suoi derivati (formaggi, mozzarelle, panna, dolci con creme, ecc.).
Tutti i soci Avis, i donatori, anche quelli occasionali, e tutta la cittadinanza sono invitati a partecipare!

Inizia così un fine settimana intenso, che vedrà l’Avis di Brindisi protagonista anche il giorno successivo, 30 giugno, con la manifestazione 5000 m del Brento, gara di corsa su pista organizzata dalla Fidal CP Brindisi, che prevederà una classifica speciale per gli atleti donatori Avis, in ricordo del compianto Giancarlo Cazzato, già donatore, volontario e consigliere dell’Avis Comunale di Brindisi, Responsabile del Gruppo Donatori di Sangue dei VV. FF. e del Gruppo Sportivo Avis, scomparso prematuramente lo scorso anno. La manifestazione si terrà sabato 30 giugno, a partire dalle ore 16, presso il Campo Scuola “L. Montanile”, a Brindisi.

Locandina 5000 m del Brento-2Ancora una volta lo sport in generale, l’atletica in particolare e la solidarietà sa-ranno uniti, perché l’uno non può prescindere dall’altro e viceversa: quello dello sportivo è uno stile di vita e lo sport consente di essere in salute, di prevenire le malattie, in particolare le patologie cardio-vascolari, e di poter fare del bene, donando il proprio sangue.

Sabato prossimo numerosi atleti, della provincia ma anche provenienti dal resto della regione, si confronteranno sulla distanza di 5000 m su pista, contendendosi il titolo di Campione Provinciale di Categoria; tra loro diversi atleti donatori Avis, che testimonieranno, gareggiando, che chi dona può svolgere regolarmente tutte le attività quotidiane, anche gareggiare a livello agonistico ed a livelli anche alti. 
All’interno saranno previste gare di contorno di salto in lungo e getto del peso, per le categorie Ragazzi/e e Cadetti/e.

Per ulteriori informazioni, contattare l’Avis Comunale di Brindisi, piazza Di Summa presso l’ex ospedale, al numero 0831523232 , inviare un’e-mail all’ indi-rizzo di posta elettronica: brindisi.comunale@avis.it o contattare la pagina Fa-cebook Avis Comunale di Brindisi mediante un messaggio privato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina: banditi tra la gente nella galleria Le Colonne

  • Omicidio Carvone: nuovi arresti per una sparatoria

  • Bollo auto non pagato: condono per importi fino a 1000 euro

  • Schiva una coltellata e costringe il bandito a mollare il bottino

  • Dimostrazione gratuita di rianimazione cardiopolmonare con Albano Carrisi

  • Minacce e fucilata tra i bambini prima dell'agguato mortale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento