Sport

Ripresa delle attività del settore giovanile Happy Casa Brindisi junior

Lunedì 1 marzo le prime leve del settore giovanile sono tornate ufficialmente a lavorare in gruppo seguendo i protocolli sanitari emanati da Coni e Fip

BRINDISI - Happy Casa Brindisi è lieta di comunicare la ripresa ufficiale delle attività del settore giovanile NBB Junior, in linea con i provvedimenti emanati da Coni e Fip in materia di discipline sportive d'interesse nazionale, dilettanti e giovanili. Tutte le categorie giovanili, escluso il Minibasket, sono pronte a ritornare in campo dopo mesi di attesa.

La società ha avviato nei giorni scorsi l'iter obbligatorio affinché i giovani talenti possano riprendere regolarmente gli allenamenti di gruppo squadra. Tutti i ragazzi, e i rispettivi istruttori e allenatori, sono stati sottoposti ad attività di screening risultando negativi ai test rapidi da Covid-19. Una grande macchina organizzativa che coinvolgerà ogni quindici giorni i dirigenti societari e lo staff medico della Happy Casa Brindisi in prima linea al fine di garantire maggiore tutela per tutti i soggetti presenti nelle varie attività.

A partire dalla giornata di oggi, lunedì 1 marzo, le prime leve del settore giovanile hanno mosso i primi passi in palestra. Il programma di allenamento prevede due allenamenti in palestra e due sedute di atletica a settimana per ogni gruppo presso il tensostatico del rione Bozzano, Brindisi. Le leve interessate sono: Under 13 regionale - Under 13 Élite - Under 14 Élite - Under 15 Eccellenza - Under 16 Eccellenza - Under 18 Eccellenza – n.2 Under 20 Regionali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripresa delle attività del settore giovanile Happy Casa Brindisi junior

BrindisiReport è in caricamento