rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Sport

Rodio, campionati Italiani: bronzo per Mazzotta, un infortunio frena Argento

I due atleti, accompagnati dal maestro Antonio Musio, hanno partecipato ai campionati nazionali di pugilato che la scorsa settimana si sono svolti a Gorizia

BRINDISI - La Pugilistica Rodio Brindisi porta a casa un’altra medaglia con Cristina Mazzotta (categoria – 75 chilogrammi), che ha confermato di essere fra le migliori in Italia in occasione dei campionati nazionali elite che si si sono svolti a Gorizia dal 5 al 10 dicembre. 

La Mazzotta ha raggiunto il Comune friulano insieme a un altro atleta di talento della Rodio, il brindisino Andrea Argento. I due sono stati Andrea Argento-2accompagnati dal maestro Antonio Musio. Argento, dopo aver superato il primo turno, si è dovuto arrendere, seppur di stretta misura, ai quarti di finale, anche a causa di un infortunio alla mano. 

Cristina Mazzotta-2“Sono convinto del fatto che Andrea – sostiene il tecnico Musio – avrebbe potuto lottare per la medaglia d’oro, se fosse stato nelle migliori condizioni”. Gli impegni, ad ogni modo, non finiscono qui per la Rodio, i cui pugili parteciperanno a un torneo regionale, aperto a tutte le categorie, che da giovedì (14 dicembre) a domenica (17 dicembre) si svolgerà a Taranto, presso il centro sportivo Vaccarella dell’associazione Vivere solidale di Taranto.

Con questo appuntamento calerà il sipario su un 2017 che è stato ricco di soddisfazioni per la storica società brindisina, i cui tecnici Fabio Pignataro, Pasquale Mazza e Antonio Musio sono stati premiati con la palma di bronzo per meriti sportivi in occasione del gran galà dello sport regionale organizzato dal Coni che si è svolto lo scorso 27 novembre).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rodio, campionati Italiani: bronzo per Mazzotta, un infortunio frena Argento

BrindisiReport è in caricamento