rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Sport San Pietro Vernotico

S.Pietro, al via la mezza maratona tra sport, salute e solidarietà: i vincitori

Oggi, domenica 4 novembre, si è svolta la quarta edizione della “Half Marathon Boehringer Ingelheim”

SAN PIETRO VERNOTICO – Festa dello sport, salute e solidarietà a San Pietro Vernotico dove oggi, domenica 4 novembre, si è svolta la quarta edizione della “Half Marathon Boehringer Ingelheim”.

Il primo classificato è Auciello Giovanni dell’Atletica Casone Noceto: ha completato il percorso di 21,0975 km in un’ora, nove minuti e 34 secondi. Il secondo è Nfamara Njie (vincitore della scorsa edizione) che ha totalizzato un’ora, nove minuti e 45 secondi. Anche lui gareggia con la Atletica Casone Noceto. Terzo posto per Cosimo Damiano Albanese (Atletica Crispiano): 1:11:03. Quarto Francesco Quarato (team Pianeta Sport): 1:12:35. Quinto posto per Alessandro Marangi (Atletica Amatori Cisternino): 1:13:23. Sesto Allul Sakine (As Podistica Taras): 1:13:41. Settimo Vincenzo Trentadue (Ssd Arl Dynamyk Fitness): 1:16:08.

Il video della partenza

Per la categoria femminile il primo posto è di Mariangela Ceglia (Alteratletica): 1:24:50. Secondo posto per Stefania Scatigna (Salento is running): 1:25:59; terza Sabina Doronzo (Alteratletica): 1:29:14; quarto posto per Daniela Hajnal (Asd Vini Fantini): 1:31:14; quinta Francesca Labianca (Alteratletica): 1:31:27.

mezza maratona san pietro edizione 2018.2-2-2

Organizzata dall’Asd Podismo Spv My Domo in collaborazione con il reparto di Pneumologia “A. Blasi” dell’Ospedale Perrino di Brindisi con il Patrocinio dei Comuni di San Pietro Vernotico e di Torchiarolo, e inserita nel circuito nazionale “Sulle vie di Brento 2018”, ha visto l’iscrizione di 452 atleti provenienti da diverse regioni italiane.

“Half Marathon Boehringer Ingelheim” 2018: le foto

Sono 181, invece, gli iscritti alla “Corri e cammina”, quest’anno dedicata al massaggiatore sampietrano Cesare Litti, uno degli organizzatori della mezza maratona sampietrana, scomparso all’età di 51 anni a settembre scorso dopo aver combattuto contro una malattia incurabile. Grande esempio di forza e coraggio. Il ricavato delle iscrizioni alla passeggiata di 5 km sarà devoluto interamente alla “Bimbulanza”.

corri e cammina edizione 2018-2

“La manifestazione è volta anche a richiamare l’attenzione della popolazione sulle malattie polmonari (Broncopneumopatia Cronica Ostruttiva, Asma bronchiale, Fibrosi polmonare idiopatica) e in particolare a stimolare stili di vita salutari (con attività fisica e vita senza fumo di tabacco)”, si legge nella nota di presentazione della gara .

In via Brindisi (zona partenza/arrivo), all’interno del “My Domo village”  è stato allestito uno stand in cui sono stati distribuiti dépliant informativi inerenti le malattie respiratorie ed è stato possibile effettuare alcuni test pneumologici.

mezza maratona san pietro edizione 2018.3-2

La partenza era fissata per le 9.30. Pochi minuti prima è stato osservato un minuto di silenzio in ricordo i Cesare durante il quale è stato letto un messaggio: “Caro Cesare, ogni traguardo da noi raggiunto è stato sempre arricchito da un tuo pensiero, dedica o poesia. Mai avremmo immaginato di scrivertene una in questa circostanza. Sei entrato in punta di piedi e in poco tempo hai impreziosito il nostro gruppo e il mondo del running tutto con la tua professionalità, gentilezza ed eleganza dispensando consigli e prendendoti cura di ognuno di noi. Indelebile resterà il tuo dolce sorriso così come il tuo profumo che aleggiava in ogni gara. Continueremo a sentire quel profumo, perché siamo convinti che correrai sempre al nostro fianco. E che dire, ci piace pensare che la tuta e le scarpe “comode” che hai voluto per la tua ultima corsa le utilizzerai sicuramente per far correre con te anche gli angeli”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

S.Pietro, al via la mezza maratona tra sport, salute e solidarietà: i vincitori

BrindisiReport è in caricamento