Sport

Salasso ticket: la sindaca convoca le società sportive per lunedì

L’aumento del 250 per cento del ticket per l’utilizzo degli impianti sportivi comunali sarà al centro di un incontro aperto a tutte le società del capoluogo convocato dalla sindaca di Brindisi

BRINDISI – L’aumento del 250 per cento del ticket per l’utilizzo degli impianti sportivi comunali sarà al centro di un incontro aperto a tutte le società del capoluogo convocato dalla sindaca di Brindisi, Angela Carluccio, per lunedì prossimo (29 agosto) alle ore 17,30, presso la sala “Marino Guadalupi” di Palazzo di Città. Oltre al primo cittadino, anche l’assessore allo Sport, Maria Greco, parteciperà al confronto.

L’esorbitante aumento delle tariffe potrebbe rivelarsi un colpo letale per varie società di diverse discipline. E’ stato il commissario prefettizio Cesare Castelli a ritoccare al rialzo il ticket, come previsto dalla delibera riguardante il bilancio di previsione 2016 approvata pochi giorni prima del passaggio di consegne con la Carluccio.

Il presidente provinciale del Coni, Nicola Cainazzo, accolse con sdegno le modifiche apportate dal commissario.  Le conseguenze nefaste legate all’aumento del ticket, del resto, sono già tangibili, se si considera che l’Assi Manzoni volley, dopo 30 anni ininterrotti di attività agonistica fra i campionati di Serie B e Serie C, ha dovuto rinunciare al torneo di Serie C, cedendo il titolo sportivo a Oria.

Il primo a chiedere un incontro con la Carluccio era stato il presidente della “Pallavolo 80”, Massimiliano Oggiano. C’è da aspettarsi una massiccia presenza da parte di dirigenti di società e rappresentanti federali lunedì prossimo, nella speranza che tale incontro possa sortire dei risultati concreti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salasso ticket: la sindaca convoca le società sportive per lunedì

BrindisiReport è in caricamento