Sport San Pietro Vernotico

Ai campionati italiani di tiro con l'arco anche tre giovani atlete sanpietrane

Ci saranno anche tre giovanissime atlete sanpietrane ai campionati italiani di tiro con l'arco che si terranno a Rimini dal 30 gennaio all'1 febbraio prossimi nell'ambito del primo "Italian Challlenge". Si tratta di Francesca Contestabile 12 anni, Vanessa Pirò, 14 anni e Claudia Verduci, 13 anni dell'associazione sportiva "Arcieri amici di Reno"

SAN PIETRO VERNOTICO – Ci saranno anche tre giovanissime atlete sanpietrane ai campionati italiani di tiro con l’arco che si terranno a Rimini dal 30 gennaio all’1 febbraio prossimi nell’ambito del primo “Italian Challlenge”. Si tratta di Francesca Contestabile 12 anni, Vanessa Pirò, 14 anni e Claudia Verduci, 13 anni dell’associazione sportiva “Arcieri amici di Reno” di San Pietro Vernotico. Il gruppo di atlete è allenato dal 52enne Cosimo Renna, arciere e allenatore federale da circa 30 anni che ha vestito la maglia della nazionale per 8 anni vincendo per due volte il titolo italiano ed altre 5 è salito sul podio da tecnico collezionando 37 medaglie ai campionati italiani facendo stabilire ben 13 record italiani.

Le quattro giovanissime atlete si sono avvicinate a questo sport da meno di due mesi ed hanno già raggiunto risultati sorprendenti. Dopo un mese di allenamenti (in una palestra comunale) nella disciplina “Arco nudo”, considerata tra le più difficili, hanno già conquistato il primo posto ai campionati regionali svoltisi il 3 e il 4 gennaio scorsi a Grottaglie e Bernalda (Matera). Francesca Contestabile ha vinto la prima categoria “Ragazze femminile”, mentre la squadra composta da Vanessa Pirò, Claudia Verducci e Marianna Lotesoriere, ha vinto il primo posto nella categoria “Allieve femminili”. Vittorie queste che hanno permesso la qualificazione ai campionati italiani di Rimini.

“Adesso ci aspetta la prova più difficile, ma sono convinto, come lo sono stato in passato, che riusciremo anche in questa impresa”, dichiara Cosimo Renna. “Un grazie infinito a queste ragazze, ai genitori che hanno creduto in questo progetto, agli amministratori e i responsabili didattici di San Pietro Vernotico che hanno messo a disposizione la palestra della scuola elementare ed un grazie allo sponsor Altamedia che ci sostiene”. Nel pomeriggio di oggi le atlete hanno ricevuto anche un “in bocca al lupo” dal sindaco di San Pietro Vernotico, l’avvocato Pasquale Rizzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai campionati italiani di tiro con l'arco anche tre giovani atlete sanpietrane

BrindisiReport è in caricamento