menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Doppietta d’oro per L’Enel scherma lame azzurre Brindisi/Novoli

Si è svolta domenica 11 novembre 2018 a San Pietro a Maida (Cz) la prima prova di qualificazione interregionale di scherma riservata alle categorie under 14

BRINDISI - Si è svolta domenica 11 novembre 2018 a San Pietro a Maida (Cz) la prima prova di qualificazione interregionale di scherma riservata alle categorie under 14 nel corso della quale gli schermidori della società Enel scherma lame azzurre Brindisi/Novoli hanno ottenuto ottimi risultati.

Raffaele Colaci e Mancino Gian Marco hanno conquistato il primo posto rispettivamente nella categoria giovanissimi spada e nella categoria maschietti. Ottime le prove Paolo e Alessandro Lanza giunti rispettivamente al  2°e 5° posto, 13° posto Chiara Fischetto e Bisconti Andrea, 3° posto per Carla Rubino, 5° posto per Corrado Alice, 9° posto Leuzzi Samuele, 8°posto per Nicolò Morciano  e 7° per Caricato Matteo categoria maschietti.

Alla gara hanno partecipato per la categoria prime lame i gemelli Erwin ed Erik Fiaschi. Ottime quindi le prove dei piccoli schermidori che ancora una volta hanno dato dimostrazione di avere grandi doti, ma soprattutto ampi margini di miglioramento, preparati e guidati dai maestri Flavio e Simona Zumbo, Chiara Spedicato, Alessandro Rubino.
I prossimi appuntamenti per la società Enel scherma Brindisi/Novoli sono a Ravenna per la prova nazionale giovani e under 14.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento