menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scherma, Gran premio giovanissimi: le Lame azzurre conquistano il podio

La terza prova interregionale del Gran premio giovanissimi che si è svolta a Eboli ha visto la partecipazione di diverse regioni Lazio, Puglia, Calabria, Molise e Campania

BRINDISI - La terza prova interregionale del Gran premio giovanissimi che si è svolta a Eboli ha visto la partecipazione di diverse regioni Lazio, Puglia, Calabria, Molise e Campania, rappresenta per l’Enel Scherma Lame Azzurre Brindisi/Novoli una certezza più che un punto di partenza. La società salentina ha infatti conquistato con Colaci Raffaele il primo posto nella categoria maschietti, lo spadista ha sconfitto in sequenza Alessandro Varriale (Nedo Nadi Salerno) per 10-2, Giovanni Cicirelli dell’Accademia di Scherma Calabrese) all’ultima stoccata, Francesco Noschese del Club Scherma Salerno per 10-8, Niccolò Intartaglia (Giannone Caserta) per 10-4 ed in finale Riccardo Di Martino del Club Scherma San Nicola ancora per 10-4, da annotare anche l’ottimo 6° posto conquistato da Paolo Lanza.
La giornata è proseguita con l’8° posto di Morciano Nicolò nella categoria giovanissimi, buoni anche i risultati di Chiara Fischetto, Polimeno Elena, Carrafa Serena, Leucci Piernicola e Stanelli Alessio.

Si tratta di risultati importanti per i Maestri Flavio Zumbo e Chiara Spedicato che  conferisce alla società dell’Enel scherma Lame azzurre una forte motivazione e fiducia per il campionato italiano che si svolgerà a Riccione nel mese di maggio.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento