menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Schillaci tiene a battesimo il nuovo parco di Villa Castelli

Il capocannoniere ai Mondiali del 1990, a Villa Castelli per presentare il suo libro, ha partecipato alla cerimonia di inaugurazione del nuovo parco di Via Kalivia, intitolato a Santa Teresa di Calcutta

VILLA  CASTELLI - Grande festa, domenica 11 dicembre, a Villa Castelli per Totò Schillaci, capocannoniere ai Mondiali del 1990, ospite dello Juve Club di piazza Mediterraneo per presentare il suo libro “Il gol è tutto”. L’incontro ha coinciso con l’inaugurazione del nuovo parco di Via Kalivia, intitolato a Santa Teresa di Calcutta, che ospita varie aree attrezzate, tra cui (oltre al nuovo centro di informazione turistica, alloggiato in uno splendido trullo rimesso a nuovo) anche un modernissimo campo plurifunzionale. Può infatti ospitare gare di calcetto, pallavolo e di altre discipline.

Dopo aver assistito al derby col Torino nella sede dello Juve Club, Schillaci ha incontrato il sindaco Vitantonio Caliandro proprio al Parco e Schillaci coi pulcini delle scuole calcio di Villa Castelli-2con lui ha tagliato il nastro di ingresso del nuovo campetto, che è subito stato invaso da tanti “pulcini” di Villa Castelli, che potranno così usufruirne per sfogare la propria voglia di giocare. Un concetto su cui Schillaci, dopo i saluti del sindaco e del parroco don Antonio Andriulo, si è soffermato a lungo. 

“Da ragazzo, in Sicilia, giocavamo sull’asfalto, con due pietre al posto dei pali di una porta immaginaria ed il mio sogno era quello di diventare calciatore. Ci sono riuscito a costo di grandi sacrifici, combattendo anche contro i pregiudizi di chi mi chiamava ‘terrone’. Oggi – sempre in Sicilia - ho rilevato una struttura sportiva dove si allenano con grande passione circa trecento giovanissimi. Per questo vi dico di sfruttare l’opportunità di questa bellissima struttura, rispettandola e mantenendola sempre nel migliore dei modi e ricordando che a volte i sogni possono anche avverarsi. Se ci sono riuscito io – ha concluso Schillaci - può riuscirci chiunque”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vita da vegana: "Non sono estremista, rispetto i più deboli e l'ambiente"

Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento