menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gianluca Caputi in maglia blu

Gianluca Caputi in maglia blu

Sconfitto da una malattia a 42 anni: lutto nel mondo della pallacanestro

Addio a Gianluca Caputi, ex giocatore di Ceglie, Ostuni e San Vito dei Normanni. "Grande uomo dentro e fuori dal campo"

SAN VITO DEI NORMANNI – Lutto nel mondo del basket. A soli 42 anni ha perso la sua battaglia con un malattia il 42enne Gianluca Caputi, conosciuto in diverse piazze cestistiche della provincia di Brindisi. Tra le sue esperienze, Caputi ha militato in Serie C, con la maglia dell’Ostuni. Una decina di anni fa ha vinto un campionato di Serie D a Ceglie. Sempre in Serie D, ha collezionato numerose presenze con il roster di San Vito. 

Gianluca era molto apprezzato non solo per le qualità espresse sul campo, nel ruolo di play maker, ma anche e soprattutto per il suo carattere Gianluca Caputi 2-2-2allegro e gioviale.  Il cestista Gianluigi Ruggiero (nella foto a sinistra, scattata il giorno della promozione con la squadra di Ceglie, è il primo da destra), attualmente in forza alla Dinamo Brindisi, in Serie D, aveva stretto un legame di amicizia molto forte con Gianluca.

“Giocavamo insieme a Ceglie – racconta Gianluigi – l’anno della promozione. L’ho conosciuto grazie alla pallacanestro, però il ricordo più bello di Gianluca è che fuori dal campo era una persona sempre disponibile per tutti".

Caputi e Ruggiero-2"Era sempre pronto a dispensare consigli - prosegue Ruggiero - a quanti ne avessero bisogno. Ha lottato con il sorriso fino alla fine. Va via non solo un ragazzo di 42 anni, ma una persona straordinaria che non dimenticherò mai”.

Nei giorni scorsi diversi giocatori della Dinamo avevano donato il sangue per Gianluca. Ma il male, purtroppo, ha preso il sopravvento. I funerali si svolgeranno  alle ore 16,30 di domani (18 gennaio) presso la basilica Santa Maria della vittoria, a San Vito dei Normanni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: pressione ancora alta sugli ospedali, altri 39 decessi

  • Attualità

    Donne e politica: "Un mondo ancora pieno di pregiudizi"

  • Sport

    Palaeventi: Comune di Brindisi - New Arena all’atto finale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento