Tennis, Serie A2 maschile: sconfitta interna per i ragazzi del Circolo Tennis Brindisi

Sei gli incontri disputati (4 singolari e 2 doppi), due i singolari vinti dai biancazzurri che sul 2 a 2 in rimonta al termine delle competizioni individuali, hanno ceduto la gara nei doppi, rimanendo a quota zero punti in classifica

BRINDISI - Amara sconfitta interna per i ragazzi del Circolo Tennis Brindisi che ieri (domenica 27 ottobre), nella quarta giornata del Campionato Nazionale a Squadre di Serie A2 Maschile, si sono arresi per 4 a 2 agli ospiti di Villa York Sporting Club Roma.

Sei gli incontri disputati (4 singolari e 2 doppi), due i singolari vinti dai biancazzurri che sul 2 a 2 in rimonta al termine delle competizioni individuali, hanno ceduto la gara nei doppi, rimanendo a quota zero punti in classifica.

Nei singolari: Omar Brigida (Brindisi, classifica 2.4) è stato sconfitto da Luciano Taddeo Darderi (Roma, classifica 2.3) 6-3/6-1; Matteo Giangrande (Brindisi, classifica 2.4) è stato sconfitto da Gian Marco Ortenzi (Roma, classifica 2.4) 6-3/6-1; Vladimir Ivanov (Brindisi, classifica 2.3) ha battuto Peter Makk (Roma, classifica 2.3) 4-6/7-5/7-6; Alessandro Procopio (Brindisi, classifica 2.4) ha battuto Emiliano Privato (Roma, classifica 2.6) 6-2/6-2.

Nei doppi: Ivanov/Brigida (Brindisi, classifica 2.3 e 2.4) sono stati sconfitti da Darderi/Privato (Roma, classifica 2.3 e 2.6) 6-0/4-6/10-6; Giangrande/Procopio (Brindisi, entrambi classifica 2.4) sono stati sconfitti da Makk/Ortenzi (Roma, classifica 2.3 e 2.4) 6-1/6-4.

«È una sconfitta questa contro Roma che brucia dentro – afferma nel post gara Vito Tarlo, capitano del C.T. Brindisi -. Siamo rammaricati per il risultato, ma soddisfatti della gara, combattuta fino all’ultima palla. Ottime le prestazioni di Ivanov e di Procopio che hanno trascinato la squadra al pareggio, peccato per i doppi durante i quali ci è mancata un po’ di grinta in più. Pazienza, onore agli avversari che hanno sicuramente meritato la vittoria. Noi ci prepariamo per la prossima gara e, concentrati sull’obiettivo, non molliamo: i ragazzi hanno ancora tanto da dimostrare, vediamo che succede».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Venerdì prossimo (1 novembre) seconda trasferta stagionale per i biancazzurri che affronteranno i padroni di casa dello Junior Tennis Perugia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Traffico internazionale di sostanze stupefacenti: nove arresti

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • Covid-19, anche un ricercatore di Francavilla a caccia della cura

  • Appropriazione indebita: 31 auto sequestrate dalla polizia a Brindisi

  • "Impossibile garantire distanziamento sociale", Carrisiland rinuncia alla stagione 2020

  • Scontro fra due auto sulla provinciale: feriti un uomo e una donna

Torna su
BrindisiReport è in caricamento