Venerdì, 19 Luglio 2024
Sport

Serie B1 maschile, sconfitta interna del Circolo tennis Brindisi contro Pavia

Prima sconfitta stagionale per i biancazzurri che restano a quota 7 punti in classifica, al termine di una prestazione in formazione rimaneggiata considerato le assenze di Rajski e Jaloviec

BRINDISI - Sconfitta interna per i ragazzi del Circolo tennis Brindisi che ieri (domenica 4 giugno), nella quinta giornata del Campionato nazionale a squadre di Serie B1 Maschile, si sono arresi per 5 a 1 agli ospiti dell’Associazione sportiva Amp di Pavia. 

Sei gli incontri disputati (quattro singolari e due doppi), prima sconfitta stagionale per i biancazzurri che restano a quota 7 punti attualmente in classifica, al termine di una prestazione in formazione rimaneggiata considerato le assenze di Rajski e Jaloviec, sottotono a causa del ritiro per infortunio di Riccardo Desolda. 

Nei singolari: Andrea Massari (Brindisi, classifica 2.6) è stato sconfitto da Alex Barrena (Pavia, classifica 2.2) 6-1/6-0; Jacopo Tarlo (Brindisi, classifica 2.8) è stato sconfitto da Alessandro Valletta (Pavia, classifica 2.6) 7-5/6-1; Matteo De Vincentis (Brindisi, classifica 2.3) è stato sconfitto da Maxime Alexandre Jimmy Chazal (Pavia, classifica 2.1) 6-0/6-0; Riccardo Desolda (Brindisi, classifica 2.8), ritiratosi per infortunio, è stato sconfitto da Tommaso Cerchi (Pavia, classifica 2.5) 6-4/0-0. 

La squadra del CT Brindisi-4

Nei doppi: Tarlo V./Massari (Brindisi, classifica 3.3 e 2.6) hanno battuto Barrena/Valletta (Pavia, classifica 2.2 e 2.6) 3-6/6-3/10-7; Tarlo J./De Vincentis (Brindisi, classifica 2-7 e 2-3) sono stati sconfitti da Chazal/Cerchi (Pavia, classifica 2.1 e 2.5) 7-6/6-4. 

"La sconfitta in casa brucia sempre, ma per noi oggi è stata una giornata negativa sotto tutti i punti di vista – ha affermato nel post gara Vito Tarlo, capitano del ct Brindisi - . Abbiamo giocato in formazione rimaneggiata contro Pavia che è la squadra più forte del girone, attualmente prima in classifica. Abbiamo risentito molto dell’assenza di Rajski e Jaloviec e ci siamo trovati in difficoltà a causa dell’infortunio di Desolda. Gli avversari si sono dimostrati nettamente superiori e quando è così non resta che fare i complimenti a chi vince. Andiamo avanti, pensiamo alla prossima gara, la più delicata in vista della fase finale del campionato". 
Domenica prossima (11 giugno) i biancazzurri affronteranno in casa gli ospiti del Torres Tennis Sassari. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B1 maschile, sconfitta interna del Circolo tennis Brindisi contro Pavia
BrindisiReport è in caricamento