Serie C Silver, Dinamo Brindisi: arriva la conferma di Matteo De Giorgi

L’atleta, classe 1996, è una guardia di 190 cm ed è cresciuto nelle giovanili dell’Enel Basket Brindisi

BRINDISI - Anche nella prossima stagione Matteo De Giorgi vestirà la maglia della Limongelli Dinamo Basket Brindisi. L’atleta, classe 1996, è una guardia di 190 cm ed è cresciuto nelle giovanili dell’Enel Basket Brindisi. Con la società di Lega A ha disputato l’Under 15/17/19 e si è allenato per ben 2 stagioni con la prima squadra allenata da coach Piero Bucchi. Nella stagione 2014-15 ha pure maturato alcune presenze nella serie A Beko.

Nel campionato 2015-16 ha giocato con la Cestistica Ostuni in serie C Silver mentre l’anno successivo dopo aver vestito la maglia del Ceglie Messapica (sempre in serie C Silver), ha chiuso la stagione a Lecce (serie D) con quasi 10 punti a ogni allacciata di scarpe.

Lo scorso anno, Matteo, ha messo in mostra tutte le sue caratteristiche partendo spesso dalla panca ma contribuendo, con la sua grinta e la sua attitudine offensiva, a far cambiare spesso l’inerzia delle gare. Dispone di un buon uno contro uno frutto di gambe molto forti e veloci e non disdegna, sugli scarichi, di mettere in mostra il suo tiro dalla distanza.

Queste le sue dichiarazioni: “sono veramente felice di poter disputare un’altra stagione con la Dinamo Basket Brindisi. L’ho voluto fortemente perché credo di poter dare ancora tanto a questa società che è formata da persone competenti e straordinarie. Giocare in C Silver sarà molto difficile ma vorrò farmi trovare pronto per poter sempre esprimermi al meglio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attentato a Brindisi: bomba devasta l'ingresso di un bar in viale Commenda

  • Bollo auto e Documento unico di circolazione, le novità 2020

  • Muore schiacciato da un trattore: tragedia nelle campagne

  • Quanto costa una casa a Brindisi quartiere per quartiere

  • Lite in un locale: un uomo ferito al collo con un bicchiere rotto

  • Inseguimento si conclude con arresto, denunce e ritrovamento di auto rubata

Torna su
BrindisiReport è in caricamento