rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Sport

Sì al ricorso Reyer, campionati fermi

A dieci giorni dall’inizio dei massimi campionati nel basket italiano scoppia il caos: l’Alta Corte di Giustizia Sportiva ha emesso oggi il dispositivo relativo al ricorso presentato dalla Reyer Venezia contro la Federazione Italiana Pallacanestro e nei confronti del Teramo Basket “per l’annullamento e/o la riforma della decisione della Corte Federale n. 1 del 12 luglio 2011 e di tutti gli atti presupposti, connessi e consequenziali, per l’adozione di ogni provvedimento diretto a consentire l’iscrizione nella serie A maschile della Reyer Venezia per la stagione sportiva 2011/2012”.

A dieci giorni dall'inizio dei massimi campionati nel basket italiano scoppia il caos: l'Alta Corte di Giustizia Sportiva ha emesso oggi il dispositivo relativo al ricorso presentato dalla Reyer Venezia contro la Federazione Italiana Pallacanestro e nei confronti del Teramo Basket "per l'annullamento e/o la riforma della decisione della Corte Federale n. 1 del 12 luglio 2011 e di tutti gli atti presupposti, connessi e consequenziali, per l'adozione di ogni provvedimento diretto a consentire l'iscrizione nella serie A maschile della Reyer Venezia per la stagione sportiva 2011/2012".

Questo vuol dire che Venezia ha tutto il diritto a giocare in LegaA e non in Legadue, mentre Teramo dovrebbe abbandonare la massima serie e tornare in Legadue, a causa del ritardato versamento della ignobile wild card, il pagamento di 500mila euro che dava diritto a restare in A malgrado il penultimo posto in classifica, una cosa fuori da ogni principio sportivo, che aveva già fatto gridare allo scandalo.

Avuta notizia della sentenza, Legadue ha ufficializzato il rinvio a data da destinarsi dell'inizio del campionato. E non è da escludere che la stessa cosa accadrà per la serie A. Il movimento cestistico rischia lo stop, soprattutto se nelle prossime ore gli organi federali non prenderanno decisioni immediate.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sì al ricorso Reyer, campionati fermi

BrindisiReport è in caricamento