Sport

Si è spenta la sorella di Marco Di Bello: arbitri con il lutto al braccio

Sara Di Bello aveva solo 31 anni. Domani, alle ore 16, al rione Cappuccini, i funerali. Il cordoglio dei vertici dell'Aia

BRINDISI – Aveva solo 31 anni Sara Di Bello, sorella dell'arbitro brindisino Marco Di Bello, che si è spenta oggi (mercoledì 22 luglio) presso l'ospedale Perrino di Brindisi, a seguito di una malattia. I funerali si svolgeranno giovedì, alle ore 16, presso la chiesa Santissima Resurrezione, al rione Cappuccini. 

Sara Di Bello-2

In segno di cordoglio, tutti gli arbitri di Serie A, a partire dalla partita Parma-Napoli disputata alle 19.30, sono scesi in campo con il lutto al braccio. “Il Presidente dell’Aia Marcello Nicchi – si legge in un comunicato dell’Associazione Italiana Arbitri - ed il vice Narciso Pisacreta, insieme ai componenti del comitato nazionale, al responsabile del Settore Tecnico Arbitrale Matteo Trefoloni, ai responsabili degli organi tecnici nazionali, anche a nome di tutti gli arbitri italiani, esprimono a lui e alla sua famiglia, profondo cordoglio e vicinanza”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si è spenta la sorella di Marco Di Bello: arbitri con il lutto al braccio

BrindisiReport è in caricamento