rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Sport Ceglie Messapica

Sport e palestra, c'è una terza via per star bene. Seminario a Ceglie Messapica

CEGLIE MESSAPICA - C’è un modo di concepire lo sport e l’allenamento in palestra, del tutto refrattario ai luoghi comuni. Rigetta il modello tutto muscoli e niente cervello, ma anche quello del fitness costi quel che costi. Perché c’è un modo altro, una terza via, un modo intelligente di concepire l’attività motoria come viatico di salute, capace persino di prevenire dolore e malattia. E’ esattamente questo il tema della giornata di approfondimento organizzata per sabato 13 novembre, a partire dalle 16, nei locali della “Sunrise Healt&Wellness”, centro di rieducazione funzionale e attività motorie in Ceglie Messapica (via Firenze 10, nei pressi di via Martina), oltre che centro back school per la prevenzione e il trattamento delle patologie vertebrali.

CEGLIE MESSAPICA - C?è un modo di concepire lo sport e l?allenamento in palestra, del tutto refrattario ai luoghi comuni. Rigetta il modello tutto muscoli e niente cervello, ma anche quello del fitness costi quel che costi. Perché c?è un modo altro, una terza via, un modo intelligente di concepire l?attività motoria come viatico di salute, capace persino di prevenire dolore e malattia. E? esattamente questo il tema della giornata di approfondimento organizzata per sabato 13 novembre, a partire dalle 16, nei locali della ?Sunrise Healt&Wellness?, centro di rieducazione funzionale e attività motorie in Ceglie Messapica (via Firenze 10, nei pressi di via Martina), oltre che centro back school per la prevenzione e il trattamento delle patologie vertebrali.

Sul tema ?il ruolo dell?attività motoria nella prevenzione delle malattie croniche? relazioneranno esperti delle più diverse branche, svelando potenzialità insospettabili di un corpo allenato. A cominciare dal ?ruolo delle attività psicomotorie nella riabilitazione psichiatrica?, tema che sarà sviscerato da Ezio Ferilli, specialista in Neurologia. Seguirà l?intervento di Enrico Marseglia, ginecologo, che parlerà dell?importanza dell?attività motoria ?nelle patologie connesse alla menopausa?. Un lungo viaggio fra il corpo e la psiche, fino allo svelamento di connessioni inedite dischiuse dal panorama scientifico, di ?depressione, rachialgie e attività motoria? parlerà la psicologa Agata Evelina Carriero.

Un potenziale di prevenzione dell?attività motoria è quello, insospettabile, di cui parlerà l?oncologo Domenico Galetta, che parlerà della capacità terapeutica dello sport nella lotta contro i tumori. Sarà dunque la volta del padrone di casa della Sunrise, Claudio Venza, chinesiologo, che parlerà della ?scuola per la schiena?, in inglese back school: un metodo, al netto di medicinali e radiazioni, per combattere ?il dolore acuto e cronico nelle patologie vertebrali?. Ma c?è anche un risvolto odontoiatrico della faccenda, di cui parlerà Giuseppe Piccoli, specialista della materia, chiarendo il nesso fra ?Occlusione e postura?, ma anche un modo di combattere l?artrosi, sul quale relazionerà Massimo Scialpi, specialista in Ortopedia, e ancora un modo per prevenire il diabete e l?ipertensione per mezzo dell?attività fisica, di cui parlerà Marinella D?Ippolito, che chiuderà gli interventi affidati agli esperti, moderati dal giornalista e scrittore Angelo Ciciriello.

?Lo scopo di questa giornata di approfondimento è quello di informare e promuovere una cultura della salute come conditio sine qua non nella lotta delle malattie croniche?, spiega Claudio Venza. Perché, come rammenta l?Organizzazione mondiale della sanità: ?La salute è uno stato di completo benessere fisico, psichico e sociale, non la semplice assenza dello stato di malattia o infermità?.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sport e palestra, c'è una terza via per star bene. Seminario a Ceglie Messapica

BrindisiReport è in caricamento