rotate-mobile
Sport

Stop per la Soavegel nel derby col Martina, ok la Miacard Ceglie

La Soavegel Nuovarredo Francavilla non riesce ad aggiudicarsi il derby con Due Esse Martina e deve rallentare la corsa verso i piani alti della classifica. Continua, invece, a risalire la china la Miacard Ceglie che dopo l’arrivo di coach Binetti e l’innesto di De Bellis sembra essere rinata. La prova del nove per i ragazzi di Binetti si avrà domenica prossima quando il Ceglie riceverà la Viola Reggio Calabria, indiscussa capolista, assieme alla Nuova Campobasso, del girone meridionale della serie B dilettanti.

La Soavegel Nuovarredo Francavilla non riesce ad aggiudicarsi il derby con Due Esse Martina e deve rallentare la corsa verso i piani alti della classifica. Continua, invece, a risalire la china la Miacard Ceglie che dopo l'arrivo di coach Binetti e l'innesto di De Bellis sembra essere rinata. La prova del nove per i ragazzi di Binetti si avrà domenica prossima quando il Ceglie riceverà la Viola Reggio Calabria, indiscussa capolista, assieme alla Nuova Campobasso, del girone meridionale della serie B dilettanti.

Soavegel Nuovarredo Francavilla - La squadra francavillese era consapevole delle difficoltà che avrebbe incontrato a Martina contro la Due Esse. E in effetti si è scontrata con una difesa molto attenta che ha costretto i ragazzi di coach Davide Olive a numerosi errori. Il primo quarto si con i padroni di casa sopra di quattro punti (21-17). Nel secondo quarto il Francavilla riesce a restare in partita nonostante Serino (miglior realizzatore della gara con 21 punti) non sbagli un canestro, seguito a ruota da Magnani (tredici punti).

Gli ospiti si mantengono a galla con i punti di Stella (15) e Sarli (10). Il primo tempo si chiude con il punteggio di 35-33. Con il riposo la squadra di Olive ha perso ulteriore smalto. Bisogna aspettare ben cinque minuti prima che i francavillesi riescano a centrare il primo canestro. Ovviamente la Due Esse ne approfitta e mette al sicuro il risultato chiudendo il terzo quarto con otto punti di vantaggio (53-45), distacco che conserva, anzi lo incrementa di un punto, sino alla fine. Domenica i ragazzi di Olive dovranno affrontare una nuova trasferta. Si va a Benevento, ultima in classifica.

Miacard Ceglie - Coach Binetti sta dando la sua impronta vincente alla Miacard. Domenica scorsa ha battuto in casa il Catanzaro, ieri ha espugnato Corato superando la Granoro con il risultato di 71-69. La carta vincente sono stati De Bellis, il play tarantino di indiscusso valore, che oltre a gestire il gioco ha anche la mano caldissima, e il cegliese Damiano Faggiano, un campione che tutti conoscono.

De Bellis, miglior realizzatore (assieme al coratino Storchi) con 23 punti, ha trascinato la squadra mettendo in grosse difficoltà la difesa avversaria. Il Ceglie è stato quasi sempre in vantaggio. Il primo quarto si chiude 12-14 per i ragazzi di Binetti. Al riposo si va con una leggera flessione dei cegliesi che chiudono sotto di un punto (25-24). Si ricomincia con il Ceglie che ha una marcia in più.

Si ricomincia con il Ceglie che ha una marcia in più. Segnano quasi tutti e il terzo quarto di chiude con la Miacard in vantaggio per 54-43. Negli ultimi dieci minuti ormai non c'è più storia. I ragazzi di Binetti controllano e vanno a punti. Risultato finale 71-59, con De Bellis autore di 23 punti, Faggiano e Chirico 10, Marra 9, Brunetti 8, Marinelli 5, Motta e Consoli 4. E domenica tocca alla Viola Reggio Calabria. Un incontro al cardiopalmo. ------------------------------------------------------------------------------------------------ DUE ESSE MARTINA-SOAVEGE FRANCAVILLA 65-54 DUE ESSE: Magnani 13, Serino 21, Raskovic 5, Valentini 4, Santoro 7, Bazzoli 3, Desiato 3, Simeoni 9, Lasorte n.e., Fedele n.e. All.: Meneguzzo SOAVEGEL-NUOVARREDO: Leo 5, Stella 15, Sarli 10, Menzione 7, Orlando 4, Soro 5, Labate 5, Italiano, Benizio 2, Musci 1. All.: Olive. Arbitri: Sarra Luciano di Matera e Bernardi Peppino di Termoli (CB). Parziali: 21-17 35-33 53-45

GRANORO CORATO-MIACARD CEGLIE 59-71 GRANORO - Kavaric 8, Storchi 23, Nardin 3, Infate 2, Corvino 11, Argentiero 4, Argento 2, Cozzoli 6, Gatta n.e., Puglia n.e. All.: Verile. MIACARD - De Bellis 23, Marinelli 5, Faggiano 10, Chirico 10, Motta 4, Marra 9, Consoli 4, Brunetti 8, Ucci n.e., Simone n.e. All.: Binetti. Arbitri: Barone di Brescia e Poletti di Lambrugo Parziali - 12-14, 25-24, 43-54

-----------------------------------------------------------------------------------------------

-

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stop per la Soavegel nel derby col Martina, ok la Miacard Ceglie

BrindisiReport è in caricamento