rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Sport

Super Botrugno al PalaZumbo: il derby è ancora dell'Invicta

La Spedimpex Invicta batte di nuovo la Dinamo Brindisi (66-68) nella sfida di ritorno dei playoff per la Serie C. Il match è andato in scena lunedì sera. Strepitoso Botrugno con 31 punti

BRINDISI - Il derby #4 della stagione 2017-2018 fra Dinamo Brindisi e Spedimpex Invicta, andato in scena lunedì sera (8 maggio) al PalaZumbo, per i playoff per la promozione in Serie C, si chiude con la vittoria dell’Invicta (66 - 68) che bissa il successo dell’andata al Palamelfi e fissa il computo totale dei derby sul 3-1 per i colori biancazzurri di Leo e compagni.

La gara non ha tradito le attese rivelandosi ancora una volta una partita emozionante fino all’ultima azione conclusasi con lo sfortunato tiro di Mikalauskas che manca il possibile pareggio negli ultimi 10 secondi a disposizione della squadra di coach Santini. Eppure il match si era aperto con un perentorio 8-0 dei padroni di casa della Dinamo sospinti dalle triple di Masi, dal dominio nel pitturato di Mikalauskas e dal frizzante Upe.

Il quarto si conclude con il parziale di 21-13 con i ragazzi di coach Castellitto che iniziano a costruire la lenta rimonta che li porterà nel secondo parziale ad annullare la verve di Upe che non segnerà più nei restanti 3 parziali e con un arrembante Botrugno che a suon di triple ed incursioni in area realizza ben 11 punti e confeziona l’aggancio ed il rientro in partita dell’Invicta.

Leo tenta in tutti i modi di portare il proprio contributo in una serata che lo vedrà segnare il minimo storico di stagione con l’unico canestro segnato al rientro dall’intervallo lungo che coincide con la migliore prestazione parziale dell'Invicta restituendo il 21-13 iniziale e portandosi quindi in vantaggio prima dell’ultimo e decisivo periodo sul punteggio di 47-52.

E’ sempre Botrugno la prima punta ben supportato da Ravenda che ha deliziato i propri supporters con due belle giocate nell’area avversaria e confermandosi ancora una volta una valida pedina a disposizione dello scacchiere di coach Castellitto. Si rivede finalmente Rizzo che offre una prestazione maiuscola su entrambi i lati del campo e soprattutto supportando la costruzione del gioco che spesso iniziava da lui, sicuramente Il miglior Rizzo della stagione.

Capitan Leo è in serata-no e sapientemente si mette al servizio della squadra smistando la palla sul compagno smarcato creando spesso e volentieri le condizioni per un tiro aperto o per una facile penetrazione dei propri compagni e lottando in difesa con la torre avversaria Mikalauskas. Nell’ultimo quarto è sempre Botrugno il faro in attacco ed i compagni continuano a servirlo vista la incredibile vena realizzativa. Saranno come sempre gli ultimi secondi ad essere quelli decisivi: l’Invicta si blocca in attacco e dal +4 (62-66) si fa recuperare sul 66-66 a 28 secondi dal termine.

E’ sempre lo scatenato Alessandro Botrugno a realizzare in penetrazione il canestro della vittoria cui risponderà, nell’ultima azione con 10 secondi sul timer, il vano tentativo di Mikalauskas. E’ nuovamente l’Invicta ad alzare i pugni al cielo, esplode la gioia biancazzurra e la foto ne raffigura l’essenza: l’abbraccio festoso all'MVP di giornata Botrugno, che chiuderà con 31 punti a referto, con gli altri compagni che assistono il loro Capitano stremato a terra alla fine della partita.

SERIE D MASCHILE 9^ GIORNATA - GIRONE B
DINAMO BRINDISI - SPEDIMPEX INVICTA BRINDISI  66 - 68
Parziali: 21-13/ 13-18/ 13-21/ 19-16
DINAMO BRINDISI: Dario 1, Longo 7, De Giorgi 4, Masi 21, Ferrienti 2, Mikalauskas 22, Fusco, Capoccia, Ruggiero 1, Upe 5; All.re Santini
INVICTA BRINDISI: Ravenda 10, Rollo 2, Pietti 1, Botrugno 31, Rizzo 13, Leo 2, Colucci 3, Turchiarulo, Pulli 4, Simone 2; All.re Castellitto.
Arbitri: Gaballo e Iaia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Super Botrugno al PalaZumbo: il derby è ancora dell'Invicta

BrindisiReport è in caricamento