rotate-mobile
Sport

Taekwondo: altro oro per le Fiamme Oro, con un inarrestabile Martina

Mattia Martina (+ 73 chilogrammi) si impone anche nel Tuscany Open che nella giornata di ieri (sabato 20 ottobre) si è svolto a Montecatini Terme. Bronzo per Gabriele Tateo (- 55 chilogrammi)

BRINDISI – Prosegue inarrestabile il cammino vincente di Mattia Martina (cintura nera, + 73 chilogrammi). Il giovane atleta del gruppo sportivo delle Fiamme Oro Sezione di Brindisi ha conquistato la medaglia d’oro anche in occasione del Tuscany Open che nella giornata di ieri (sabato 20 ottobre) si è svolto a Montecatini Terme, presso il Palaterme.

2c842fb1-3454-4137-b78a-768d025aa93d-2

La promessa del taekwondo ha raggiunto il centro toscano insieme ai compagni di squadra Gabriele Tateo, cintura nera, (- 55 chilogrammi) e Matteo Romanelli (- 55 chilogrammi), cinture blu e rosse. Il team era accompagnato dal tecnico delle Fiamme Oro, Massimiliano Martina.  

eb21be96-9f33-4ced-9e63-dd831b67abde-2

Romanelli, a causa di un piccolo infortunio durante il combattimento, ha perso terminando prima del limite. Tateo ha dimostrato un bel carattere aggiudicandosi la medaglia di bronzo. Martina, anche in questa occasione, ha dato prova del suo talento cristallino, superando il scioltezza il rivale Francesco Tempesta, sconfitto per ko tecnico con il punteggio di 25-5.

Significative sono le parole di elogio spese dal maestro dello stesso Tempesta nei confronti di Martina, per le qualità tecniche e fisiche espresse nel combattimento. Ancora un passo avanti, dunque, per il plurimedagliato l’atleta brindisino, sempre più lanciato verso un radioso avvenire nel mondo della nobile arte. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taekwondo: altro oro per le Fiamme Oro, con un inarrestabile Martina

BrindisiReport è in caricamento