Sport

Taekwondo: Attilio Ventola convocato per i campionati europei juniores

Attilio Ventola , atleta della "Taekwondo Gold Team di Brindisi"del Maestro Marco Cazzato, è stato convocato ufficialmente dalla nazionale italiana per rappresentare la maglia azzurra nei prossimi campionati europei juniores che si terranno dal 23 al 25 ottobre a Daugavpils, Lettonia

BRINDISI - Attilio Ventola , atleta della "Taekwondo Gold Team di Brindisi"del Maestro Marco Cazzato, è stato convocato ufficialmente dalla nazionale italiana per rappresentare la maglia azzurra nei prossimi campionati europei juniores che si terranno dal 23 al 25 ottobre a Daugavpils, Lettonia.

Ventola, nato nel 1998 conclude nel migliore dei modi una stagione sportiva ricca di successi.  Dapprima vince i campionati regionali a Bari nel febbraio 2015, poi conquista la medaglia d'oro ai campionati italiani di Torino A febbraio arriva la convocazione per la squadra regionale della Puglia e vince la coppa Italia per regioni. Dopo il passaggio nella categoria dei seniores, ,alla sua prima esperienza tra i "grandi del taekwondo", Ventola si aggiudica l'argento al campionato interregionale Puglia nel mese di maggio. Sempre a maggio vola ad Innsbruck per partecipare all'open d'Austria.

A giugno vince le Salentiadi di Lecce. A luglio, la convocazione per prendere parte al primo raduno con la nazionale italiana nella città di Nettuno, all'interno della struttura sportiva delle Fiamme Oro. In estate porta a vasa l'argento al campionato internazionale di Martano. 

Ora c’è l’ufficialità della convocazione nella categoria dei 73 kg, dopo una attenta e faticosa dieta che lo ha visto scendere dalla sua solita categoria dei 78 kg.

Grande soddisfazione quindi viene espressa dal Maestro Marco Cazzato, che dopo aver portato la sua squadra a vincere il titolo di "Campione d'Italia 2015", vede in costante crescita tutto il gruppo degli atleti agonisti con evidenti risultati. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taekwondo: Attilio Ventola convocato per i campionati europei juniores

BrindisiReport è in caricamento