Taekwondo, campionati interregionali: ottimi risultati per la Tae Action Center

Pioggia di medaglie per gli atleti dell'Asd Tae Action Center diretti dal maestro Francesco Campanella, al PalaFlorio di Bari

Pioggia di medaglie per gli atleti dell’Asd Tae Action Center diretti dal maestro Francesco Campanella, consigliere regionale Fita, in occasione dei campionati interregionali di taekwondo “Cadetti B” e “Cadetti A”, junior e senior che si sono svolti dal 10 al 12 marzo presso il PalaFlorio di Bari. 
La società brindisina ha conquistato cinque medaglie d’oro con: Spinosa Michelle cat -37 kg cadetti A; Fiaccone Silvio cat -57kg cadetti A (T uturano); Elia Valentino  (Tuturano) Cat-61kg cadetti A; Carone Elisabetta cat + 68 kg junior; Bisanti Aurora cat -62 kg senior
Una medaglia d’argentp è andata a Zizza Francesco cat -78 kg junior. Medaglie di bronzo a: Iunco Simone -37 kg cadetti B; Flores Diego -37 kg cadetti B; Trastevere alessio -37 kg cadetti A; Elia Clara -57 kg cadetti A(tuturanl)
Molto bravi anche se non hanno raggiunto il podio: Lapertosa Samuele (che ha vinto il primo combattimento per 19-0 e poi si è  fermato ai quarti) Fiaccone Christian (vince il primo combattimento e si ferma ai quarti), Iacobbi Alessio.
Soddisfatto il maestro brindisino per gli ottimi risultati dei propri atleti in questo campionato, in cui per la prima volta è stato applicato il nuovo regolamento. Soddisfazione è stata espressa anche dall’allenatore Paolop Fortunato per i risultati conseguiti dagli atleti della sede di Tuturano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta sulla provinciale: deceduto conducente

  • Nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo. La Puglia tornerà arancione

  • Muore a 19 anni dopo forti emicranie: indagati due medici del Perrino

  • Violento impatto fra auto e moto in città: un giovane in ospedale

  • Covid, "furbetti del vaccino": ispezione dei Nas al Perrino

  • Puglia in zona gialla: dagli spostamenti alle aperture di bar, ristoranti e negozi, le regole fino al 15 gennaio

Torna su
BrindisiReport è in caricamento