rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Sport

Tedesco risponde a Misuraca: derby avvincente davanti a 2000 spettatori

Finisce 1-1 fra Brindisi e Ostuni. Entrambe le reti nel secondo tempo. I biancazzurri restano in testa con un punto osull'Ostuni

BRINDISI - Resta invariata la distanza (appena un punto) che separa la capolista Brindisi dall'Ostuni, al termine di un avvincente derby andato in scena oggi allo stadio Fanuzzi, per la 19esima giornata del campionato di Promozione. Circa 2mila tifosi, fra cui un centinaio di ostunesi, hanno assistito all'attesissimo scontro diretto: una cornice di pubblico che non si vedeva da anni al comunale di via Benedetto Brin. Il risultato di parità (1-1) con cui si è conclusa la partita porta le firme di Misuraca, che ha portato in vantaggio l'Ostuni al 24' della ripresa, e Tedesco, che ha pareggiato al 36'. Si tratta di un risultato sostanzialmente giusto. Ai punti forse avrebbe vinto il Brindisi, per qualche occasione in più creata nel corso del primo tempo, fra cui una rete annullata a Tedesco.

Tifosi Brindisi Fc-2

Primo tempo

Rufini schiera dal primo minuto il colombiano Merito, nel ruolo di esterno destro di centrocampo. In difesa la squadra si schiera a tre, con Boulam, Tamborino e Mazza. In attacco viene affidato a Tedesco il compito di finalizzare, con il supporto di Iunco e Procida. 

La partita inizia subito con un giallo. Al 10’ Tedesco va a segno con un intervento in acrobazia, anticipando in uscita il portiere Magazino. I biancazzurri esultano. La palla viene portata a centrocampo. Ma dopo un lungo conciliabolo, il direttore di gara, la signora Martina Molinari della sezione di Lamezia Terme, su imput dell’assistente di linea che si trova sotto la tribuna, annulla la rete facendo ripartire l’azione con una rimessa dal fondo. Da quanto appreso, la rete sarebbe stata annullata per invasione di campo da parte dei calciatori che si trovavano sulla panchina del Brindisi, quando la palla era ancora in gioco. Veementi le proteste del Brindisi per una decisione che lascia parecchi dubbi. 

La formazione del Brindisi Fc-2

E’ netto il dominio dei padroni di casa, che al 17’ costruiscono un’altra occasione da rete con un attaccante, fermato da un’uscita bassa di Magazino. Gli ospiti si vedono per la prima volta al 28’, con una conclusione dal limite dell’area che non crea problemi a Quartulli. Al 32’ viene annullato un altro gol a Tedesco. Stavolta per un fuorigioco parso abbastanza evidente dalla tribuna.  Al 44’ Tedesco viene anticipato di un soffio da un difensore dell’Ostuni, quando stava per battere a botta sicura a pochi passi da Magazino. 

Secondo tempo

Anche nel secondo tempo sono gli uomini di Rufini che prendono in mano le redini del match, costringendo l'Ostuni sulla difensiva. Gli ospiti si difendono con ordine, limitando la la le iniziative dei biancazzurri, Servono spunti personali per insinuarsi fra le maglia difensive gialloblu, come la finta con cui Iunco, al 16', si libera di un avversario, si accentra e fa partire una conclusione indirizzata sul secondo palo, disinnescata da un'ottima parata di Magazino. 

Danilo RUfini-3

Al 24', a sorpresa, è l'Ostuni a portarrsi in vantaggio. Il gol dell'1-0 porta la firma del difensore Misuraca, che di testa, sugli sviluppi di un tiroIunco, Brindisi Fc-2 dalla bandierina, svetta fra i difensori biancazzurri, non lasciando scampo a Quartulli. Ma la reazione del Brindisi è immediata. Tedesco &. co si catapultano nell'area di rigore avversaria con un lancio per Bassi. Il centrocampista viene atterrato da Magazzino. L'arbitro decreta il penalty. Dal dischetto si presenta Iunco, che si fa ipnotizzare da Magazino. Ma al 36' è implacabile Tedesco. L'attaccante biancazzurro, di testa, non perdona l'estremo difensore ostunese, realizzando la rete del pareggio. 

Negli ultimi 10 miniti non si registrano ulteriori emozioni. Con questo pari si allungano ulteriormente le strisce di risultati positivi di entrambe le compagini. Il duello a distanza si rinnoverà fra sette giorni, quando l'Ostuni ospiterà il Toma Maglie, mentre il Brindisi farà visita al Talsano. 

Tabellino

Brindisi - Ostuni: 1-1

Brindisi Fc: Quartulli, Merito, Mazza, Boulam, Tamborrino, Procida, Iaia, Bassi (Serti dal 34' st), Iunco (Causio dal 39' st), Tedesco. A disposizione: Contestabile. De Vincentis, Greco, Causio, Carlucci, Serti, Scarcella. All. Rufini
Ostuni: Magazino, Cavallo, Iaia, Pace, Misuraca, Danese, Gomes, Petruzzella (Diagne dal 39' st), Gennari, Cafagna (Miccoli dal 39’ pt). A disposizione: Lo Scallo, Diagne, Narracci, Della Corte, Miccoli, Parisi, Marasciulo. All. Ciraci
Arbitro: Martina Molinari di Lamezia Terme, coadiuvata da Acquafredda di Molfetta e De Chirico di Molfetta
Marcatori: Misuraca (Ost) al 24' st; Tedesco (Br) al 36' st
Note: Circa 2000 spettatori sugli spalti, di cui circa 100 ostunesi. Iunco (Br) sbaglia un penalty al 29' st

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tedesco risponde a Misuraca: derby avvincente davanti a 2000 spettatori

BrindisiReport è in caricamento