rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Sport

Tennis: la Pennetta soffre, ma si arrende alla Davis e saluta Wimbledon

Soffre da morire Flavia Pennetta, ma alla fine si arrende e a sorpresa viene eliminata al secondo turno del torneo di Wimbledon. La tennista brindisina è stata sconfitta dalla statunitense Lauren Davis, numero 55 del mondo, con il punteggio finale di 6-4/ 7-6 (4) in 1 ora e 48 minuti di gioco

LONDRA - Soffre da morire Flavia Pennetta, ma alla fine si arrende e a  sorpresa viene eliminata al secondo turno del torneo di Wimbledon (25.000.000 sterline, erba). La tennista brindisina è stata sconfitta dalla statunitense Lauren Davis, numero 55 del mondo, con il punteggio finale di 6-4/ 7-6 (4) in 1 ora e 48 minuti di gioco.

Nel primo set dopo i primi game molto lottati e equilibrati, nel quinto gioco è arrivato il break della statunitense (ai vantaggi) che si è portata sul 3-2 e servizio. Nel game successivo Flavia ha mancato due palle del controbreak consecutive dal 15-40, accusando il colpo nel settimo game, dove ha perso  la battuta ai vantaggi e dopo aver avuto una palla game. Sul 5-2, la Davis era al servizio per il set, ma l’azzurra le ha strappato il turno di battuta a 15 e ha accorciato le distanze sul 3-5.

La Pennetta sotto per 3-5 sul 15-40 ha annullato due set point alla Davis  e ha tenuto la battuta andando sul 4-5. Un leggero recupero della brindisina che, però, non è bastato perché l'americana per la seconda volta ha servito per il set e  tenendo la battuta ai vantaggi, alla quinta occasione, ha conquistato  per 6-4 la prima frazione di gioco. 

Nel secondo set  Flavia sotto 1-2 e servizio Davis, dopo il break subito a 0 nel terzo gioco, ha controbrekkato immediatamente l'avversaria nel quarto game ai vantaggi e alla terza palla break.  Nel quinto gioco la brindisina ha salvato altre due palle break  conducendo per 3-2. Da lì in poi le due tenniste hanno tenuto egregiamente  i loro turni di battuta senza più concedere palle break fino ad arrivare al tie break. La Davis si è portata subito avanti per  4-2, ma Flavia clamorosamente ha recuperato impattando sul 4-4. Era sulla strada della rimonta e magari anche del sorpasso, quando ha mollato la presa perdendo tre punti di fila e consegnando tie break e match alla Davis per 7 punti a 4. 

La Pennetta abbandona Wimbledon prematuramente, senza riuscire a superare il record degli ottavi di finale conservato lo scorso anno. La brindisina esce dallo Slam londinese al secondo  turno, proprio come è accaduto la scorsa settimana a Eastbourne. Un'altra sconfitta amara per lei, indubbiamente difficile da digerire.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tennis: la Pennetta soffre, ma si arrende alla Davis e saluta Wimbledon

BrindisiReport è in caricamento