menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tennis, serie B: il Ct Brindisi surclassa Margine Rosso

Successo casalingo per i ragazzi del Circolo Tennis Brindisi che ieri (domenica 28 maggio), nella settima giornata, nonché l'ultima della fase a giorni del Campionato Nazionale a Squadre di Serie B Maschile, si sono imposti per 5 a 1 sulla formazione del Nuovo Tennis Club Margine Rosso (Cagliari)

BRINDISI - Il cuore batte forte. È una vittoria più emozionante del solito quella che, anche se ufficiosamente, vale un biglietto per la poule promozione. Successo casalingo per i ragazzi del Circolo Tennis Brindisi che ieri (domenica 28 maggio), nella settima giornata, nonché l’ultima della fase a giorni del Campionato Nazionale a Squadre di Serie B Maschile, si sono imposti per 5 a 1 sulla formazione del Nuovo Tennis Club Margine Rosso (Cagliari).

Un risultato importante per i padroni di casa che attualmente a  pari punti con Roma (che ha vinto in casa con Aci Castello, ndr) e San Colombano al Lambro son riusciti per differenza di incontri vinti e persi a superare i milanesi e a posizionarsi terzi per l’accesso alla fase playoff (ufficiale solo nella giornata di domani, dopo una apposita riunione in Federazione per la valutazione di tutte le gare e il conteggio dei punti, ndr) dietro gli avversari della Capitale che hanno confermato la seconda posizione. 

Matteo Giangrande, giocatore del C.T. Brindisi-2

Sei gli incontri disputati (4 singolari e 2 doppi), cinque vinti e  uno perso dai biancazzurri che, con grinta e determinazione, hanno messo in campo uno spettacolo di tennis avvincente fino all’ultima  palla.

Nei singolari: Omar Brigida (Brindisi, cat. 2.6) ha battuto Alessandro Biscardini (Margine Rosso, cat. 2.8) 6-2/6-2; Gian Marco Saccone (Brindisi, cat. 2.6) ha battuto Andrea Columbano (Margine Rosso, cat. 3.3) 6-0/6-0; Matteo Giangrande (Brindisi, cat. 2.5) è stato sconfitto da Antonio Zucca (Margine Rosso, cat. 2.3) 6-3/6-4; Matteo De Vincentis (Brindisi, cat. 2.4) ha battuto Manuel Mazzella (Margine Rosso, cat. 2.2) 4-6/7-6/6-4.

Nei doppi: De Vincentis/Brigida (Brindisi, cat. 2.4 e 2.6) hanno battuto Mazzella/Biscardini (Margine Rosso, cat. 2.2 e 2.8) 7-6/6-3; Giangrande/Saccone (Brindisi, cat. 2.5 e 2.6) hanno battuto Zucca/Columbano (Margine Rosso, cat. 2.3 e 3.3) 6-4/6-3.

Gian Marco Saccone, giocatore del CT Brindisi-2

“È stata una gara lunga e sofferta – ha affermato nel post gara Vito Tarlo, capitano del C.T. Brindisi – al termine della quale abbiamo strappato uno straordinario 5 a 1, che per una serie di combinazioni e calcoli dei vari punteggi ci consente di blindare il terzo posto in classifica accendendo ai playoff, avanti a San Colombano (che al quarto posto accede ai playout, ndr) e dietro Roma.

Certo, tutto sarà ufficiale martedì (domani per chi legge, ndr), quando in Federazione rileggeranno la classifica esaminando nel dettaglio tutte le gare, ma intanto siamo molto contenti del risultato ottenuto, ancor più perché arrivati fin qui siamo comunque automaticamente salvi. Sono contento dei ragazzi che hanno dato tutti prova di grande forza e determinazione. In particolar modo De Vincentis che è riuscito a portare a casa un match tiratissimo, riuscendo ad annullare un match point. Adesso ci godiamo il successo, pronti per la prossima fase”.

Domenica prossima (4 giugno) prima gara della fase playoff per i biancazzurri che affronteranno in trasferta la squadra seconda classificata del girone 4. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: pressione ancora alta sugli ospedali, altri 39 decessi

  • Sport

    Palaeventi: Comune di Brindisi - New Arena all’atto finale

  • Cronaca

    Falsa infermiera a casa per prenotare i vaccini: monito dell'Asl

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento