menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Roberto D'Adamo

Roberto D'Adamo

Tennis, Serie C maschile: il Ct Brindisi pronto alla sfida contro Martina Franca

Quarta gara del Campionato Regionale a Squadre di Serie C Maschile in programma domani, sabato 25 marzo, a partire dalle ore 15. 

Metabolizzata completamente la sconfitta contro la squadra “A” del Circolo Tennis “Mario Stasi” di Lecce, complice lo stop nella giornata di riposo (il 19 marzo scorso), è forte la voglia di tornare a vincere. Scendono nuovamente in campo i ragazzi del Circolo Tennis Brindisi pronti alla quarta gara del Campionato Regionale a Squadre di Serie C Maschile in programma domani, sabato 25 marzo, a partire dalle ore 15. 

In anticipo rispetto a quanto segnato sul tabellone di gioco (la sfida era prevista per domenica 26 marzo), per motivi organizzativi legati ad entrambe le squadre, i biancazzurri affronteranno nell’appuntamento casalingo i colleghi dello Sporting Club Martina Franca – squadra “B”, reduci da due sconfitte su due gare disputate e alla ricerca della prima vittoria stagionale. 

Brindisi scenderà in campo con Roberto D’Adamo (cat. 2.8), Andrea D’Antona (cat. 3.1), Paolo Cristofaro (cat. 3.2), Silvio Piliego (cat. 3.3), Massimo Valente (capitano, cat. 4.3), Mino Cerasino (cat. 3.4) e Samuele Valente (cat. 3.3). Martina Franca potrà contare su Giuseppe Annicchiarico (cat. 3.2), Paolo Brandi (cat. 3.3), Carlo Pizzigallo (cat. 3.4), Pasquale Notaristefano (cat. 3.4), Marco Simeone (cat. 3.5), Fabio De Michele (cat. 3.5), Vakhtang Uchava (cat. 4.1). 

“Dopo la sconfitta contro Lecce, preventivata, ma pesante – afferma Roberto D’Adamo, giocatore del C.T. Brindisi - oggi è forte la voglia di riscatto. Nella gara contro Martina Franca, che è molto importante, tenendo conto di quelle che sono le classifiche individuali dei giocatori, siamo leggermente favoriti. Ma questo comunque non vuol dire nulla. Sappiamo tutti che la palla è tonda ed è sul campo che si gioca. Vediamo, non diciamo altro. Incrociamo le dita”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento