Lunedì, 18 Ottobre 2021
Sport

Tennis, playout Serie C: il Ct Brindisi si arrende al Barletta. Salvezza rinviata

La squadra brindisina si arrende per 4 a 3, rinviando alla prossima gara il traguardo della permanenza nella categoria

BRINDISI - Sconfitta esterna per i ragazzi del Circolo Tennis Brindisi che ieri (giovedì 25 aprile), nel primo turno playout del Campionato Regionale a Squadre di Serie C Maschile, si sono arresi per 4 a 3 ai padroni di casa del Circolo Tennis “Hugo Simmen” di Barletta, rinviando alla prossima gara il traguardo della permanenza nella categoria. 

Sette questa volta gli incontri disputati (4 singolari e 3 doppi) dal momento che sul 3 a 3 al termine delle sei competizioni regolamentari (4 singolari e 2 doppi), necessario si è rivelato il doppio di spareggio che ha, poi, determinato la salvezza della formazione barlettana. 
Nei singolari: Samuele Valente (Brindisi, classifica 3.1) è stato sconfitto da Filippo Petrone (Barletta, classifica 2.7) 6-1/4-6/7-6(5); Gianrocco Cisternino (Brindisi, classifica 3.2) è stato sconfitto da Umberto Marmo (Barletta, classifica 2.8) 6-2/6-0; Silvio Piliego (Brindisi, classifica 3.2) è stato sconfitto da Antonio Vernò (Barletta, classifica 3.2) 0-6/6-4/6-4; Mino Cerasino (Brindisi, classifica 3.5) ha battuto Luigi Vitrani (Barletta, classifica 3.5) 6-2/6-1. 

Silvio Piliego, giocatore CT Brindisi_2019-2

Nei doppi: Cristofaro/Valente (Brindisi, classifica 2.6 e 3.1) hanno battuto Petrone/Vitrani (Barletta, classifica 2.7 e 3.5) 6-3/6-4; Piliego/Cerasino (Brindisi, classifica 3.2 e 3.5) hanno battuto Marmo/Vernò (Barletta, classifica 2.8 e 3.2) 6-3/6-2. 
Nel doppio di spareggio: Cristofaro/Cerasino (Brindisi, classifica 2.6 e 3.5) sono stati sconfitti da Petrone/Marmo (Barletta, classifica (2.7 e 2.8) 6-4/7-5. 

Samuele Valente, giocatore CT Brindisi_2019-2

«È una sconfitta questa contro Barletta – ha affermato nel post gara Massimo Valente, capitano del C.T. Brindisi – che vale doppio. Abbiamo accarezzato il traguardo salvezza, siamo stati ad un passo per tagliarlo e alla fine non ce l’abbiamo fatta. È tutto rimandato al prossimo turno, ma al momento resta tanto amaro in bocca. Dopo il 3 a 1 nei singolari, due dei quali persi al terzo set da Valente e Piliego, abbiamo incredibilmente rimontato vincendo i due doppi, ma non è bastato, viste poi tutte le possibilità di vittoria sprecate nel doppio supplementare. Diciamo che, al di là di tutto, quest’anno la fortuna non è proprio dalla nostra parte. Complimenti comunque a tutti i ragazzi che continuano a metterci cuore, grinta e determinazione. Adesso, ci prepariamo per il prossimo turno sperando di riuscire a chiudere positivamente questo campionato». 

I biancazzurri torneranno in campo il prossimo 1 maggio quando in trasferta, nella gara di andata playout affronteranno i padroni di casa del Circolo Tennis Calimera. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tennis, playout Serie C: il Ct Brindisi si arrende al Barletta. Salvezza rinviata

BrindisiReport è in caricamento