rotate-mobile
Sport

Tennistavolo B/2, il Brindisi in trasferta vince a Barletta e resta al secondo posto

BRINDISI – Nella sesta e penultima giornata del girone di andata del campionato nazionale di tennistavolo di serie B/2, il Brindisi in trasferta ha battuto il Barletta per 5 a 2. Con questo risultato, il Brindisi si consolida al secondo posto nel gruppo delle inseguitrici del Taviano (12 punti), tutte con 8 punti: Vibo Valentia, Messina e Pontecagnano. Chiudono Barletta e Ariano Irpino a 2 punti, e il Casamassima a zero punti.

BRINDISI - Nella sesta e penultima giornata del girone di andata del campionato nazionale di tennistavolo di serie B/2, il Brindisi in trasferta ha battuto il Barletta per 5 a 2. Con questo risultato, il Brindisi si consolida al secondo posto nel gruppo delle inseguitrici del Taviano (12 punti), tutte con 8 punti: Vibo Valentia, Messina e Pontecagnano. Chiudono Barletta e Ariano Irpino a 2 punti, e il Casamassima a zero punti.

L'uomo decisivo dell'incontro è stato senza dubbio Davide Gammone, che con tre incontri vinti su tre disputati ha dato la maggiore spinta al raggiungimento della vittoria finale. Si è ben comportato anche il resto del team: importantissimo contributo di Alessandro Gammone ( pt. 2/2 ), di Antonio Montanaro e del rientrato Antonio De Bari.

La temibile formazione del Barletta è scesa in campo con Altomare, Valente, De Pierro e Salvemini in panchina, e ha cercato in tutti i modi di mettere in difficoltà i brindisini, ma non c'è stato nulla da fare: dopo quasi tre ore di gioco, i biancocelesti, hanno conquistato l'intera posta in palio restando così aggrappati alla seconda posizione in classifica.

Le uniche due vittorie per il Barletta, sono state messe a segno da Valente su De Bari e da De Pierro su Montanaro. Il campionato si ferma per le festività e riprenderà il 22 gennaio con l'incontro casalingo con il Pontecagnano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tennistavolo B/2, il Brindisi in trasferta vince a Barletta e resta al secondo posto

BrindisiReport è in caricamento