Giovedì, 28 Ottobre 2021
Sport

Tennistavolo: giornata agrodolce per l'Enel Brindisi

In C/1 la prima squadra orfana del punto di forza Enrico Saitta lotta fino in fondo ma soccombe per 3-5 contro la capolista Casamassima "D", mentre in D/1 la seconda squadra ha ragione dell'Apem Copertino per 5-4.

Giornata solo parzialmente positiva per i colori biancazzurri: in C/1 la prima squadra orfana del punto di forza Enrico Saitta lotta fino in fondo ma soccombe per 3-5 contro la capolista Casamassima “D”, mentre in D/1 la seconda squadra ha ragione dell’Apem Copertino per 5-4.

C/1 – ENEL TT Brindisi – Casamassima “D” 3 – 5

La squadra brindisina deve fare a meno del suo giocatore più forte Enrico Saitta afflitto da problemi fisici e schiera il terzetto composto da Alan Buccolieri, Nicola Giove e Antonio Montanaro, contro la formazione ospite che schiera Alberto Corbacio, Roberto De Carolis e Massimiliano Di Giuseppe. Tutti gli incontri sono molto incerti, come poi dimostreranno i parziali, ma alla fine sono gli ospiti che la spuntano grazie ad una tripletta del tuttora imbattuto Di Giuseppe, a cui si aggiunge una vittoria a testa per De Carolis e Corbacio entrambe ai danni di Alan Buccolieri. Per i brindisini doppietta di Nicola Giove su De Carolis e Corbacio ed una vittoria per Antonio Montanaro su Corbacio.

Dopo la partita il capitano Antonio Montanaro non nasconde la sua delusione: “oggi, pur in formazione rimaneggiata, abbiamo tenuto testa alla squadra capolista; peccato per le sconfitte di Alan Buccolieri, due delle quali sono maturate dopo essere rimasto in partita dal primo all’ultimo punto, ma in questi incontri così tirati anche il più piccolo episodio o sbavatura può fare la differenza tra vincere e perdere; sono tuttavia soddisfatto per la mia personale prestazione e per quella di Nicola Giove che sta gradualmente tornando sui suoi livelli abituali di gioco; il campo comunque ci ha dato torto ed è giusto così, in ogni caso il campionato è equilibrato e possiamo dire la nostra nel girone di ritorno”.

D/1 – ENEL TT Brindisi – Apem Copertino 5 – 4

Buona la prova della seconda squadra brindisina (Aldo Giove, Gabriele Prudente, Giuseppe Armellino) che sconfigge di misura l’Apem Copertino (Daniele Mangialardo, Riccardo Balena, Innocenzo Innocenzi). Per i brindisini ancora una tripletta del sempre ottimo Gabriele Prudente e doppietta di un positivo Aldo Giove che ha ragione di Mangialardo e Balena nell’ultimo decisivo incontro. Ancora a secco Giuseppe Armellino che comunque ha mostrato segni di miglioramento nel gioco.

Il capitano Aldo Giove: “sapevamo che l’incontro si sarebbe concluso alla ottava o nona partita, e così è stato; i tre giocatori di Copertino hanno caratteristiche diverse tra loro e ci hanno messo in difficoltà come ci si aspettava; fortunatamente avere in squadra un giocatore solido come Gabriele Prudente ci aiuta molto; sono anche soddisfatto della mia prova personale perchè giocare l’incontro decisivo sul 4-4 in una partita contro un’avversaria di pari classifica non è mai facile”.

La squadra di D/2 ha osservato un turno di riposo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tennistavolo: giornata agrodolce per l'Enel Brindisi

BrindisiReport è in caricamento